Quantcast

All’Infrangibile torna la mensa solidale “Dalle famiglie richieste in aumento”

Più informazioni su

Torna giovedì 15 aprile la mensa solidale, iniziativa per aiutare le famiglie piacentine in difficoltà a causa del covid, promossa da Gap (Gruppo di Acquisto Popolare, Emergency) Velolento e GASB (Gruppo Attivo di Solidarietà dal Basso).

“Si tratta di una pratica sociale – spiegano gli organizzatori – avviata già dal dicembre 2020 e che, a cadenza periodica, organizza la distribuzione di pasti pronti, cucinati presso la cucina del ristorante della Cooperativa Infrangibile. Vista l’impossibilità, causa limitazioni previste dai vari DCPM del governo, di consumare i pasti presso i locali del ristorante si continua, per ora, a confezionare i pasti in contenitori da asporto da consegnare poi a domicilio. Questa pratica sociale ha lo scopo di sostenere nuclei familiari, giovani precari, anziani soli, in generale tutte le persone che si trovino in difficoltà economiche, senza alcuna distinzione. Ad oggi  – informano i referenti della mensa solidale – sono 75 i pasti distribuiti regolarmente (che coinvolgono 25 famiglie) ma le richieste aumentano”.

“Il progetto – continuano – è stato reso possibile da una sottoscrizione che ha coinvolto numerosi cittadini di Piacenza, da una collaborazione con la “Pecora nera – commercio equo e solidale” i cui soci mettono a disposizione diversi prodotti, la “Cooperativa Sociale Biricca” che ci offre gratis  il pane di Ranzano, e la “Cooperativa Infrangibile” che ci mette gratuitamente a disposizione la cucina”. Dopo il 15 aprile, il prossimo appuntamento con la mensa solidale sarà il 28 aprile.

Per contatti ed informazioni

GAP – 338 9897371 (anche per distribuzione gratuita di vestiti e giocattoli per bambini)
EMERGENCY – 392 5416955
VELOLENTO – 349 7026894
GASB – 349 0533781

Per sostenere il progetto della Mensa solidale ed allargarne la capacità di risposta: IT47 G030 6909 6061 0000 0177 049

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.