Quantcast

Banca di Piacenza, distribuzione dividendi 2019 e 2020. Per i soci opzione straordinaria azioni

L’Assemblea della Banca di Piacenza ha approvato il bilancio dell’esercizio 2020 (utile di 16,5 milioni, come già pubblicato) e la Relazione del Consiglio di amministrazione.

Per effetto dei provvedimenti emanati a causa dell’emergenza sanitaria, anche quest’anno l’Assemblea della Banca ha dovuto tenersi nella forma del Rappresentante designato. L’Assemblea ha anche approvato la proposta del Consiglio di amministrazione di corrispondere – a fine maggio, per esigenze tecniche – il credito (dividendi 2019) vantato dagli azionisti, già iscritto in bilancio (forse dalla sola Banca di Piacenza, fra tutte: a dimostrare in modo inequivoco quale fosse la reale volontà dei nostri Amministratori) come ‘debiti verso Soci’.

Inoltre, l’Assemblea ha deciso, in via straordinaria, di attribuire a ciascun azionista la possibilità di optare (in alternativa all’accreditamento in conto) per il pagamento in tutto o in parte del dividendo con l’assegnazione di azioni della Banca, nel rapporto di un’azione ogni cinquanta detenute (senza tassazione, a differenza dell’incasso del dividendo tassato al 26%). Le azioni derivanti dall’opzione offerta ai Soci danno diritto al dividendo dal 2020. Il pagamento di quest’ultimo avverrà nel rispetto delle prescrizioni della Banca d’Italia e così appostando il relativo importo a specifica riserva, dato comunque atto che il risultato netto d’esercizio consente anche quest’anno l’attribuzione di un dividendo unitario lordo di 1,00 euro ad azione.

Il diritto di scelta, potrà essere esercitato da ciascun azionista a partire dal 15 aprile e fino al termine improrogabile del 25 maggio, ore 12, contattando la Dipendenza ove il Socio detiene il proprio conto-deposito titoli. L’assegnazione delle azioni della Banca per i Soci che optano per tale modalità avverrà in data 31 maggio. In costante progresso anche quest’anno il numero dei Soci (+2,64%) e dei Clienti. L’Assemblea ha, anche, determinato il prezzo di ogni azione della Banca, che è stato confermato in euro 49,10. L’Assemblea ha inoltre eletto consiglieri: avv. Domenico Capra, dott. Maurizio Corvi Mora, dott.ssa Elisabetta Curti, Giovanni Antonio Locatelli. Presso l’Ufficio relazioni Soci della Sede centrale è a disposizione dei Soci interessati il fascicolo di Bilancio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.