Quantcast

“Favorire la ripartenza del territorio” Oltre trenta realtà locali al tavolo per lo sviluppo

Più informazioni su

Favorire la ripartenza del sistema socio-economico del territorio: si è riunito martedì mattina, anche alla luce del ‘Patto per il lavoro e il clima’ siglato in Regione, il Tavolo provinciale per lo sviluppo e la sicurezza.

L’appuntamento, che si è svolto in via telematica, ha riunito oltre trenta realtà tra istituzioni locali, rappresentanze sindacali e associazioni di categoria, ed è stato l’occasione – fa sapere la Provincia – per “un’ampia e aggiornata valutazione – insieme alla Prefettura di Piacenza e all’Ausl di Piacenza – della situazione piacentina dal punto vista economico e sanitario”, ma anche “per un proficuo scambio di vedute sulle linee di azione da sviluppare, nei prossimi mesi, sia sul fronte dell’economia che su quello del welfare”.

Ancora non semplice è ovviamente il contesto che – non differentemente dal quadro complessivo nazionale e regionale – riguarda anche Piacenza, benchè sia i dati economici (l’analisi del mercato del lavoro nel 2020 è stata illustrata dal direttore generale della Provincia di Piacenza, Vittorio Silva) sia quelli dell’emergenza sanitaria (la situazione sanitaria ed epidemiologica è stata sintetizzata dal direttore generale dell’Ausl di Piacenza, Luca Baldino) confermino come il nostro territorio stia “sostanzialmente reggendo, nel complesso, meglio di quelli vicini”.

“Il Tavolo provinciale per lo sviluppo – ha spiegato il presidente della Provincia di Piacenza, Patrizia Barbieri – è una cabina di regia per il territorio, e continuerà ad essere convocato a cadenza regolare con precise finalità di confronto, consultazione e concertazione. Questo organismo, che era stato costituito già all’inizio della pandemia, sarà fondamentale per rafforzare la capacità di fare squadra e per sollecitare e sviluppare una progettualità condivisa che consenta al sistema-Piacenza di rilanciarsi, anche intercettando al meglio le risorse disponibili”.

Il presidente Barbieri e i componenti del Tavolo hanno esplicitato l’apprezzamento per la presenza per l’intera durata dell’incontro del prefetto di Piacenza Daniela Lupo, particolarmente attenta a tutte le istanze espresse durante l’appuntamento odierno.

All’incontro hanno partecipato:

Prefetto Daniela Lupo

Presidente Provincia e Sindaco di Piacenza Patrizia Barbieri

Direttore generale Provincia di Piacenza Vittorio Silva

Ausl PC: Luca Baldino, Giuseppe Sergi e Marco Delledonne

Sindacati: Gianluca Zilocchi (CGIL), Michele Vaghini (CISL), Francesco Bighi (UIL), Pino De Rosa (UGL)

Associazioni di categoria

CCIAA: Giannini Michela

Confesercenti: Nicolò Maserati, Samuelli Fabrizio,

Confindustria: Luca Groppi

Confapi: Andrea Paparo

ConfCommercio: Gianluca Barbieri 

Cna: Enrica Gambazza

Confprofessioni: Emanuele Emani 

Confcooperative: Daniel Negri

Coldiretti: Claudio Bressanutti

Legacoop: Fabrizio Ramacci

Libera Artigiani: Luigino Peggiani

Coldiretti: Luca Piacenza

Confagricoltura PC: Marco Casagrande, Filippo Gasparini, Elena Gherardi

CIA: Franco Boeri

Confartigianato: Maserati Maurizio (UPA)

Enti locali

Luca Quintavalla (sindaco di Castelvetro Piacentino)
Romeo Gandolfi (sindaco di Fiorenzuola d’Arda)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.