Quantcast

Fiorenzuola Bees sconfitti in trasferta, Bernareggio 99 si impone per 80-74

Più informazioni su

Trasferta davvero impegnativa per Pallacanestro Fiorenzuola 1972, ospite in terra lombarda di Bernareggio 99. Alla fine gli ospiti escono sconfitti dal match con il risultato finale di 80-74.

LA PARTITA – Sono Timperi e Ricci a costruire il primo vantaggio in casa gialloblu con il 2-4 al 2’; le mani delle due squadre sono abbastanza fredde ad inizio incontro, consapevoli anche dell’importanza dei punti in palio (sebbene per obiettivi diversi). Allodi inchioda la stoppata su Ka e nella meta’ campo offensiva scrive a referto 5-6; Galli con l’iniziativa personale fa nuovamente male agli scorpioni, costringendo al 5’ coach Cardani al primo timeout pieno. 7-10. Laudoni si mette in proprio con 6 punti personali, ma i Bees sono sul pezzo e con Bracci si riportano sul +4: 11-15. E’ sempre Laudoni l’uomo in piu’ di Bernareggio, ed impatta sul finire del quarto sul 16-16, con il primo quarto che si chiude sul 20-19.

Ka inchioda la schiacciata del 26-22 per i padroni di casa, con Quartieri che dal perimetro porta a 31 le lunghezze dei padroni di casa. E’ Livelli con il classico trick shot e gioco da 3 punti che scrive -2 per Fiorenzuola. La dunk spettacolare in campo aperto di Timperi pareggia i conti, ma ancora Quartieri fa mettere la freccia a Bernareggio per il 36-33 del 18’. Aromando è bravo a concedere 2 possessi pieni di vantaggio agli scorpioni di Bernareggio, che Fowler e Ricci annullano con un colpo di coda di classe sul finale di quarto. A meta’ partita e’ 40-40.

Galli inaugura con il jumper il secondo tempo, ma Bernareggio alza il proprio ritmo e con grande fisicita’ prova ad allungare con l’entrata di Aromando e il tap in nel pitturato di Tsetserukou dopo il rimbalzo offensivo. 50-45. Ricci converte il cioccolatino di Galli per riagganciare Fiorenzuola al 25’ (50-49), ma Aromando da 3 punti dà ancora respiro alla manovra di Bernareggio. Allodi fa -2 al 27’, ma sul contropiede di Tedeschini dopo 60 secondi coach Galetti chiama timeout per tamponare l’esplosione dei locali. 57-51. Un ottimo Allodi con 4 punti personali prova a far rientrare Fiorenzuola, ma con il pressing tutto campo Bernareggio riesce a chiudere anche il terzo quarto in vantaggio per 63-58.

Nell’ultimo quarto Timperi con la tripla e Ricci con un break di 5-0 impattano sul 63-63 al 32′; la partita diventa intensa e punto a punto, con Quartieri che imbecca Laudoni per il +5 Bernareggio in un PalaReds molto caloroso nonostante la gara a porte chiuse. E’ ancora Laudoni con 4 punti personali da dentro l’area a dare due possessi di vantaggio a Bernareggio al 38′ (76-71). Allodi con 1/2 dai liberi e i conseguenti errori al tiro proprio del lungo parmense e di Galli non riescono in un ennesimo tentativo di ricucire il mini-gap, con la schiacciata di Aromando sulla sirena che chiude la gara sull’80-74 per Pallacanestro Bernareggio.

18ª Giornata Campionato Serie B Girone B Old Wild West

Pallacanestro Bernareggio 99 vs Pallacanestro Fiorenzuola 1972 80-74

(20-19; 40-40; 63-58)

Bernareggio 99: Ka 6; Ghedini; Laudoni 18; Aromando 19; Todeschini; Tsetserukou 18; Quartieri 6; Almansi 5; Baldini 2; Giorgetti ne; Adamu; Gatti 6. All. Cardani.

Fiorenzuola Bees: Galli 4; Timperi 12; Bracci 6; Rigoni ne; Livelli 8; Allodi 20; Zucchi ne; Fowler 3; Fellegara ne, Bussolo ne; Brighi 5; Ricci 16. All. Galetti

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.