Quantcast

Gragnano, gli alunni di elementari e medie a scuola a piedi per due settimane

L’Amministrazione Comunale di Gragnano (Piacenza) ha aderito, in collaborazione con la Scuola Primaria e Secondaria di Primo Grado, alla campagna “Siamo nati per camminare…e muoverci sostenibili” promossa dalla Regione Emilia-Romagna e da CTR Educazione alla Sostenibilità di Arpae per favorire la mobilità pedonale e sostenibile.

Focus tematico scelto per l’edizione di quest’anno è la costruzione di reti di conoscenza territoriale e di vicinato a supporto della mobilità, in quanto muoversi a piedi, in bicicletta o con i mezzi pubblici dà la possibilità di riconquistare gli spazi, vedersi e sviluppare un senso di appartenenza e identità nei confronti della propria Comunità. La campagna regionale, prevede, per tutti i bambini delle classi aderenti della scuola primaria e secondaria di primo grado, l’invito ad andare/tornare a/da scuola con mezzi sostenibili per due settimane consecutive, dal aprile, attraverso il coinvolgimento delle famiglie, e a registrare giornalmente la modalità utilizzata.

Bambini scuola

“Grazie al lavoro di Giulia Marzolini, dipendente comunale nonché mamma e all’impegno di altri genitori che hanno aderito con entusiasmo condividendo lo spirito dell’iniziativa e rendendola possibile, si è riusciti a organizzare un’attività molto importante, soprattutto in questi anni di pandemia – commenta il Sindaco Patrizia Calza -. I bambini infatti raggiungono la scuola senza utilizzare mezzi, stando all’aria aperta, e rafforzano le relazioni tra loro e con gli adulti divertendosi, conoscendo meglio i luoghi in cui vivono. E’ la comunità di adulti che si sente responsabile dei più piccoli di loro: davvero un bell’esempio. Ringrazio di cuore tutti i genitori che sono riusciti a ritagliare il tempo per accompagnare i bambini e comunque a collaborare all’organizzazione”.

Al termine della campagna saranno premiate le classi più virtuose, ovvero quelle che hanno più significativamente migliorato il loro modo di raggiungere la scuola.

Bambini scuola

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.