Quantcast

La campagna vaccinale non si ferma a Pasqua: in un video il ringraziamento degli operatori

Non si ferma a Pasqua la campagna vaccinale a Piacenza: l’attività del centro nell’ex Arsenale prosegue senza soste anche nei giorni di domenica e lunedì di Pasquetta.

Con un video pubblicato sulla pagina Facebook dell’azienda Ausl gli operatori del centro vaccinale di Piacenza hanno voluto ringraziare i piacentini che hanno fatto sentire il loro affetto con dolci e uova di cioccolato e tante parole di stima. “Per tutti i sanitari, che ce la stanno mettendo tutta, questo ‘abbraccio’ della cittadinanza è una forte motivazione ad andare avanti sempre meglio. Tanto che il centro non si ferma: le vaccinazioni proseguono sia a Pasqua, sia a Pasquetta. Auguri! #siamonoi” – si legge nel post.

IN ARRIVO A PIACENZA 55MILA DOSI –  Le dosi di vaccino che saranno consegnate all’Emilia-Romagna entro la fine di aprile – le prime 384mila già a inizio della prossima settimana – sono oltre 820mila (823.500), il quantitativo più alto fornito finora, con un aumento superiore al 75% rispetto alle dosi di marzo. Per quanto riguarda la distribuzione tra le diverse Aziende sanitarie locali, sono previste 54.960 dosi a Piacenza. Sui tempi delle consegne, per 384.020 dosi l’arrivo è previsto all’inizio della prossima settimana, a partire dal 5 aprile quindi, per ulteriori 151.620 all’inizio di quella successiva, indicativamente il 12, per 163.840 il 19 aprile, e infine altre 124.020 dosi sono attese per il 26 aprile.

Delle 823.500 dosi che arriveranno in Emilia-Romagna, senza contare la possibilità di ulteriori integrazioni dalla struttura commissariale nazionale, il maggior quantitativo è del vaccino Pfizer-Biontech, che può essere utilizzato anche per le fasce di età più alte e sui soggetti più a rischio (590.850 dosi, pari al 71,7% del totale), poi AstraZeneca (188.760 dosi, che equivalgono al 23% complessivo) e Moderna (43.980 dosi, il 5,3%).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.