Quantcast

La Ricci Oddi riapre al pubblico e Piacenza potrà rivedere la Signora del Klimt

Con il ritorno in zona gialla, riaprono anche a Piacenza musei e luoghi d’arte. Tra le riaperture più attese figura quella della Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi, oggetto in questi mesi di lavori di ristrutturazione. Da martedì 27 aprile i piacentini potranno così finalmente ammirare da vicino il Ritratto di Signora di Gustav Klimt, dopo il ritrovamento e con un allestimento che valorizza l’opera.

Ecco gli orari: martedì, mercoledì, giovedì: dalle 9 e 30 alle 13 e 30; venerdì, sabato* e domenica*: dalle 9 e 30 alle 13 e 30 e dalle 15 alle ore 18. Sabato e Domenica visite solo su prenotazione, scrivendo una mail all’indirizzo: info@riccioddi.it La prenotazione deve avvenire entro e non oltre le ore 12 del giorno precedente, altrimenti l’accesso al museo non sarà consentito. Si ricorda che Sabato 1° maggio, Festa dei lavoratori, la Galleria Ricci Oddi rimarrà chiusa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.