Quantcast

Lavoro, pandemia e tenuta sociale: webinar il 3 maggio con Cottarelli

“Economie politiche del lavoro oltre la pandemia: il lavoro è davvero per tutti?”: questo il titolo del webinar promosso dall’associazione IPSilon con il patrocinio dell’Azienda Usl di Piacenza. L’iniziativa si terrà il 3 maggio, dalle 18 alle 20.

“In quest’epoca di febbrile trasformazione sociale, viviamo la tensione fra il desiderio poco realistico di ritornare al ‘tutto come prima’ e l’esile speranza che il mondo possa davvero cambiare in meglio – spiegano i promotori -. Siamo sconcertati e disorientati dinnanzi all’inasprirsi di diseguaglianze sociali ed economiche, già ben evidenti prima del COVID e di cui i più deboli – disabili
mentali, poveri, disoccupati,,, – pagavano lo scotto. La politica e l’economia sapranno ristrutturarsi includendo nei propri fini queste persone che, nel vecchio sistema sociale, erano di regola escluse o discriminate? La tempesta epidemica impone alle nostre coscienze una nuova concezione di giustizia sociale anche nel complesso mondo del lavoro”.

Ecco il programma: saluti di Luca Baldino, direttore AUSL Piacenza, Silvia Chiesa, direttore DSM-DP AUSL Piacenza, Fabio Albano, Presidente IPSILON; panel con Carlo Cottarelli, Economista, Direttore co. Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani, Università Cattolica di Milano, Vincenzo Colla, Assessore allo Sviluppo Economico e Green Economy, Lavoro, Formazione, Regione Emilia-Romagna, Franca Manoukian, sociologa dello studio APS di Milano, Vincenzo Trono, Consigliere del Direttivo IPSilon. Chairman IPSilon: Corrado Cappa, Direttore UOC Psichiatria Collegamento e Inclusione Sociale DSM-DP AUSL Piacenza; responsabile scientifico: Fabio Albano.

Per informazioni sulla partecipazione al webinar: Tel: 3339160108 – www: https://ipsilonitalia.org/. Email: seminari.piacentini@ipsilonitalia.org

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.