Quantcast

Nuovo colpo per il Piacenza Baseball con il giovanissimo azzurro Simone Carnevale

Secondo colpo di mercato per il Piacenza baseball: il giovanissimo atleta azzurro Simone Carnevale disputerà la stagione 2021 tra le fila dei biancorossi.

Lanciatore, ma all’occorrenza anche interno, Simone proviene dal Bergamo con il quale ha disputato gli ultimi campionati di Serie C. A soli diciassette anni accetta la proposta del Piacenza per provare a misurarsi in Serie B, forte di una carriera di livello nelle categorie giovanili: lo scorso anno, in virtù della regola per la quale si possono disputare due campionati in parallelo (prima squadra con una società, giovanili in prestito ad un’altra), ha conquistato con la squadra Under 18 dell’Ares Milano la final four nazionale per l’assegnazione dello scudetto di categoria, uscendo sconfitto di misura in semifinale. La vera punta di diamante però è la partecipazione al Campionato Europeo del 2019 di categoria Under 15 con la casacca della Nazionale Italiana. Campionato nel quale Simone ha collezionato una presenza da rilievo, contribuendo all’importante risultato finale: l’Italia concluse il torneo al secondo posto. La stagione di preparazione all’Europeo ha avuto un ruolo fondamentale alla crescita del ragazzo. Mesi di allenamenti con tecnici e compagni tra i migliori del panorama nazionale sono di certo un’esperienza di peso.

Durante le prime sessioni di bullpen svolte a Piacenza, Carnevale ha mostrato da subito un’ottima velocità sulla fastball ed un consistente movimento sui lanci ad effetto. Il manager Marenghi ed il pitching coach Rossi dovranno ora lavorare in simbiosi per dar modo al ragazzo di crescere sia mentalmente, sia di rendimento, portandolo alla maturazione in un campionato di livello superiore a quelli disputati negli ultimi anni.

Notizia dell’ultima ora: la Federazione ha prorogato il veto sugli incontri amichevoli, che non potranno disputarsi almeno fino al 20 di aprile prossimo. Dovessero essere confermate queste date, le squadre avrebbero un mese di tempo per potersi preparare seriamente alla stagione. Il weekend del 24-25 aprile potrebbe di fatto essere il primo utile per iniziare ad affrontare il clima partita. Tecnici e dirigenti lavoreranno per stilare un programma di pre season.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.