Quantcast

Per passeggiare, al mare o sotto la doccia: quali sono le scarpe che non possono mancare quest’estate?

Più informazioni su

Con la bella stagione che timidamente comincia ad affacciarsi, anche la voglia di sole, mare, libertà e spensieratezza inizia a farsi sentire. Mentre si stanno delineando le linee guida da seguire per questa seconda estate in pandemia, sembra esserci ottimismo in merito alla possibilità di recarsi in vacanza.

Questo periodo di isolamento e di limitazioni alla circolazione ha provocato un vero e proprio boom di acquisti online: molti hanno infatti già scelto nuovi outfit da poter sfoggiare durante le vacanze, siano essi vestiti, costumi o accessori. Grande successo anche per le scarpe: ecco quali sono tutti i modelli adatti per il mare, la doccia e le lunghe camminate sulla spiaggia.

Scarpe per passeggiare: comodità e praticità

Iniziamo dalle scarpe più adatte se sono previste passeggiate più o meno lunghe, che devono quindi essere pratiche e comode: è sempre consigliabile mettere in valigia un paio di sneakers e delle scarpe ginniche, che permettono un appoggio corretto e un buon sostegno del piede in caso di camminate di più lunga durata. Si tratta di una scelta confortevole e versatile: le sneakers, in particolare, sono perfette da indossare sia sotto i classici blue jeans che con gonne dalle fantasie più svariate e colori accesi. Inoltre, sono perfette anche per vestitini leggeri, tipici per la bella stagione. Il suggerimento è di acquistarle bianche o in altre tinte chiare, in modo da poterle facilmente accostare ad ogni genere di abbinamento.

Se, invece, hai voglia di mostrare i tuoi piedi, puoi optare per ciabatte e sandali donna colorati e comodi. Si tratta di modelli molto apprezzati perché sono leggeri, comodi e pratici e permettono al piede una buona traspirazione. Negli ultimi tempi sono tornati alla ribalta modelli con decorazioni gioiello e dai colori sgargianti, adatti per dare un tocco di originalità all’outfit, che sia con degli shorts oppure con abitini corti.

Se si vuole slanciare la propria silhouette, si può optare per modelli con zeppa oppure con un tacco quadrato. Sono l’ideale per chi vuole essere casual ma, allo stesso tempo, valorizzare le sue forme senza rinunciare alla comodità. Si possono indossare con magliette traforate, gonne, abiti lunghi o corti: in questo caso, massima libertà di scelta.

Scarpe da spiaggia: cosa indossare sulla sabbia

Estate è da sempre sinonimo di mare: esiste un’ampia varietà di calzature per camminare sulla sabbia, ma anche sul lungomare per un aperitivo, come quella che si può trovare su escarpe.it.

Un modello che sta riscuotendo grandissimo successo sono i chunky sandals. I chunky sandals sono nati con Chanel nella sua versione luxury. Si tratta di una scarpa aperta con una suola rialzata e spessa. Il piede viene fermato grazie a strappi tecnici che possono essere regolati in modo da garantire il massimo del comfort e della stabilità.

A riprendere tale stile sono stati molti brand: in commercio se ne possono trovare di coloratissimi, da abbinare magari al tuo outifit del giorno e anche al tuo costume da bagno.

Scarpe per la doccia: non rinunciare mai alle infradito

Al mare le ciabatte sono d’obbligo, ma a tenere banco, anche nel 2021, sono le infradito. Puoi sceglierne di ogni tipo e con ogni fantasia. A proporle sono proprio tutti, dai brand low cost a quelli luxury più celebri.

Le infradito sono adatte soprattutto per la doccia. Sappiamo infatti che non è consigliabile camminare a piedi nudi sulle mattonelle, che potrebbero essere scivolose e non perfettamente pulite. Quindi meglio optare per una calzatura, che siano le classiche infradito o ciabatte trendy rivisitate nella loro forma e dai colori vivaci; in questo modo, si eviteranno tutti i rischi senza rinunciare a farsi notare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.