Quantcast

Piacenza vola “Sulle ali del Canto”, con il primo concerto degli Amici della Lirica

“Emigrano i semi sulle ali dei venti, emigrano le piante da continente a continente, portate dalle correnti delle acque, emigrano gli uccelli e gli animali e, più di tutti, emigra l’uomo, ora in forma collettiva, ora in forma isolata, ma sempre strumento di quella Provvidenza che presiede agli umani destini e li guida, anche attraverso a catastrofi, verso la meta, che è il perfezionamento dell’uomo sulla terra e la gloria di Dio nei cieli”.

Da queste profonde e quanto mai vere parole del Beato Giovanni Battista Scalabrini, vescovo di Piacenza, le Suore Missionarie di San Carlo Borromeo Scalabriniane e l’Associazione Amici della Lirica di Piacenza, hanno colto lo spunto per organizzare un pomeriggio musicale intitolato “Sulle ali del Canto”. Il concerto si terrà domenica 9 maggio 2021 alle ore 18, presso il Chiostro del Convento stesso (ingresso da piazza San Savino 29, Piacenza). Un’apertura che si delinea in tutte le declinazioni positive che questo termine racchiude: l’inaugurazione di una stagione musicale, nuovi spazi da utilizzare all’interno della Casa Madre delle Suore Missionarie Scalabriniane, festeggiare insieme la Festa della Mamma e tanto altro ancora. Protagonisti di questo concerto saranno il soprano brasiliano Susie Georgiadis ed il tenore coreano Im Suntae, accompagnati al pianoforte dal M° Elio Scaravella, italiano.

Già così si è fatto un pezzetto di “giro del mondo”, perché è proprio questo l’intento: volare sulle ali del canto e superare qualsiasi confine. Il programma, assolutamente in linea, ci porterà a volteggiare tra diversi generi musicali, differenti atmosfere e più linguaggi. Molto felice Giuliana Biagiotti, Presidente degli Amici della Lirica di Piacenza: “Abbiamo trovato subito una grande armonia di intenti con le Suore Missionarie Scalabriniane, sono convinta che sulle ali del canto sapremo ritrovare un po’ di quella perduta serenità e di sana leggerezza”. Anche Suor Milva Caro, Superiora Provinciale delle Suore Missionarie di San Carlo Borromeo Scalabriniane, è contenta di questo incontro e di questo primo concerto organizzato insieme: “Aprire le nostre porte, aprire i nostri spazi per l’inizio della stagione musicale degli Amici della Lirica è per noi più che una gioia, ma è un aprire le porte al mondO per chi viene e per le note che ascolteremo”.

Come da normative anti covid-19 è necessario prenotare il proprio posto contattando il numero di telefono 333 532 0655 (ingresso da piazza San Savino 29, Piacenza). L’entrata è ad offerta libera, fino ad esaurimento posti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.