Quantcast

Scivola per 200 metri, alpinista piacentino salvato sulle Apuane

Più informazioni su

Brutta disavventura per un alpinista piacentino, soccorso nella notte di domenica 4 marzo sul versante della Carcaraia del monte Tambura, sulle Apuane.

Il repentino calo delle temperature – spiega il Soccorso alpino e speleologico toscano intervenuto sul posto – ha trasformato rapidamente lo strato superficiale dell’abbondante manto nevoso, rendendolo molto pericoloso: l‘uomo, di 37 anni, mentre si trovava su un ripido pendio è scivolato a valle per circa 200 metri riportando diversi ferite. Si trovava insieme ad un altro alpinista, a sua volta originario di Piacenza e residente a Sarzana.

Le operazioni hanno visto all’opera le squadre dei tecnici di Lucca con medico del Sast e il recupero dell’alpinista è stato effettuato dall’elicottero della Marina Militare, dotato di dispositivi per la navigazione notturna. Il 37enne è stato quindi trasportato all’ospedale di Pisa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.