Quantcast

Si riaccendono le luci in sala “Quanta emozione, al cinema è tutta un’altra cosa” foto

Ritorno al buio della sala per godere della magia del maxischermo.

E’ un lunedì sera speciale al Jolly2 di San Nicolò come in tante altre sale in giro per l’Italia (a Piacenza anche il cinema Corso riapre), dove le luci si sono riaccese per proiettare un film. Una quarantina gli spettatori presenti per lo spettacolo unico, per la cronaca la pellicola è spagnola:”Nuevo Orden”.

cinema Jolly ritorno

Ad accogliere gli spettatori come sempre Alberto Tagliafichi e la moglie Mirta senza nascondere l’emozione. “Aspettavamo tanto questa serata – dice Piero Verani dai Cinemaniaci – noi cinefili di Piacenza, ci tenevo a battezzare questo momento. Speriamo che non ci siano passi indietro per arrivare ad aprire il cinema all’aperto questa estate, speriamo che il rischio ragionato ci consenta di trascorrere una stagione estiva quanto meno come quella scorsa per il cinema all’aperto”. “Sono stati mesi difficili, – afferma un altro spettatore – abbiamo sopperito con la televisione ma al cinema è tutta un’altra cosa. Appena ne ho avuto la possibilità sono venuto a vedere un film perchè ci tengo, va bene così sono emozionato”.

cinema Jolly ritorno

L’accesso e la fruizione degli spettacoli anche al Jolly2 è ovviamente legato al rispetto di una serie norme di sicurezza. A Piacenza, alcune sale cinematografiche – per il momento Cinema Corso e Cinema Jolly – hanno pubblicato sui propri siti e pagine social le principali disposizioni da seguire (che consigliamo di consultare preventivamente): alla cassa fila ordinata e distanziamento per evitare assembramenti, misurazione della temperatura – che non deve superare i 37,5 gradi e mezzo – prima di accedere alla sala; guanti e mascherine obbligatorie sia per il pubblico che per lo staff del cinema – anche durante la proiezione dello spettacolo – igienizzazione delle mani all’ingresso e dopo aver usato servizi igienici. Molti gestori, anche se non è obbligatorio, invitano a prenotare via sms o telefonicamente il proprio biglietto prima di recarsi fisicamente al cinema: i posti a sedere per la fruizione degli spettacoli saranno pre-assegnati in maniera distanziata, a meno che non si tratti di persone congiunte. Spettacoli che – per permettere il rispetto del coprifuoco – saranno necessariamente anticipati rispetto alla programmazione serale consueta.

Il post del cinema Corso

I due cinema piacentini hanno già deciso anche i titoli per questo “esordio” stagionale: il Cinema Corso proietterà in esclusiva, dal 26 aprile al 5 maggio, il film “Minari” di Lee Isaac Chung, candidato a 6 Premi Oscar fra cui Miglior Film, Miglior Regia e Miglior Attore Protagonista a Steven Yeun, ingresso alle 19 e 20, apertura cassa ore 18.30 prenotazione via sms e whatsapp 3398705124. Al Cinema Jolly di San Nicolò, invece, dal 26 aprile al 28 aprile, è stato scelto il film “Nuevo Orden” di Michel Franco (dalle 19:45), presentato in concorso alla 77ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Anche in questo caso è preferibile prenotare il biglietto telefonando, o scrivendo un messaggio sms o whatsapp al numero 333.4660644 oppure con una mail a ferrimirta@gmail.com.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.