Quantcast

Slitta l’inaugurazione della Sezione Romana di Palazzo Farnese

Inizialmente prevista per il 10 aprile, il protrarsi dei provvedimenti per contenere la diffusione del Covid-19 ha imposto il rinvio dell’apertura della Sezione Romana del Museo Archeologico dei Musei di Palazzo Farnese a Piacenza.

La nuova data sarà comunicata in osservanza della regolamentazione vigente. Nei sotterranei riqualificati di Palazzo Farnese, tuttavia, prosegue l’allestimento delle quindici sale che accoglieranno i circa 1400 reperti che i visitatori potranno apprezzare per la prima volta e attraverso i quali ripercorrere gli eventi che hanno caratterizzato la storia di Placentia romana, dalla sua fondazione nel 218 a.C. sino all’insediamento dei Longobardi nel VI secolo d.C. Il progetto di restauro e rifunzionalizzazione dei sotterranei di Palazzo Farnese e l’apertura della nuova sezione archeologica romana sono frutto dell’intenso lavoro del Comitato Scientifico realizzato in stretta e costante sinergia con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Parma e Piacenza.

La nuova Sezione Romana del Museo archeologico di Palazzo Farnese è parte del progetto di Piacenza 2020/21, il calendario di eventi culturali, promosso dal Comune di Piacenza, dalla Fondazione Piacenza e Vigevano, dalla Diocesi Piacenza-Bobbio, dalla Camera di Commercio di Piacenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.