Quantcast

Terza vittoria consecutiva per Piacenza Pallanuoto che si impone contro Reggiana (9-4)

Terza partita di seguito vinta per Piacenza Pallanuoto 2018 e momentaneo primato dovuto anche al fatto che Modena-Lerici è stata rinviata. Il tecnico Di Grande sorride non tanto per queste belle notizie ma perché il suo lavoro sta dando i frutti che si aspettava.

La Playlist della gara contro Reggiana Nuoto vede i piacentini controllare sempre la partita, forgiata da una difesa i cui meccanismi hanno funzionato per 4 tempi e fa di Piacenza Pallanuoto 2018 la squadra del girone che alla fine dell’andata ha subìto meno reti (e solo 8 gol subiti nelle ultime 2 gare). Al contrario sono tanti e grossolani gli errori in attacco dovuti anche alla preparazione difensiva che cominciava già dalla zona d’attacco. Tra i piacentini un plauso generale alle prestazioni di tutti ed in particolare: Frodà che chiude la gara senza espulsioni, segna il primo gol, ottimo in marcatura del centroboa, insomma un classe 2000 che ripaga le aspettative; Merlo autore di 3 reti; Puglisi artigiano della difesa; Molnar autore di 5 delle 9 reti (what else?) e poi l’impiego a tempo pieno del giovane Clini ormai più che una promessa.

Il portiere Bernardi in cassa integrazione per merito di una difesa puntigliosa osserva la partita in stile Handanovic, mancava solo il cappellino…e la salvezza è sempre più vicina.

Serie B Girone 3
Piacenza Pallanuoto 2018 – Reggiana Nuoto 9-4 (2-0, 2-1, 3-1, 2-2)

Piacenza Pallanuoto 2018: Bernardi, Branca, Clini, Nani, Frodà (1), Martini, Merlo (3), Puglisi, Lombella, Molnar (5), Zanolli, Lamoure, Pioltini. All.: Di Grande

Reggiana Nuoto: Bazzani, Di Somma (2), Patria (1), Roldan, Zunda, Franceschetti Filippo (1), Curti, Merli, Lepore, Borsari, Franceschetti Federico, Algeri, Quercini. All.: Pezzani

Arbitro: Cavalcanti Ottavio

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.