Quantcast

Variante indiana, nessun caso a Piacenza. “Il 97% dei casi riconducibile a quella inglese”

Più informazioni su

Spaventa l’Europa e l’Italia, la nuova variante indiana del Covid-19, che sta provocando migliaia di contagi al giorno nel paese asiatico.

“Dalla nostra attività di screening legata alle varianti – ha fatto il punto il direttore sanitario dell’Ausl Guido Pedrazzini, presentando l’ultimo report sull’andamento dell’epidemia nella nostra provincia – non emergono casi di variante indiana. Al momento sul territorio provinciale non abbiamo riscontrato questo tipo di virus”. “Secondo i dati in nostro possesso, il 97% dei casi è riconducibile alla variante inglese, l’1% a quella brasiliana, un altro 1% a quella nigeriana – sudafricana, e il restante 1% a quella ‘autoctona’” – dice il direttore sanitario”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.