Quantcast

Altri 900 mila euro per riqualificare strade e marciapiedi nel Comune di Piacenza

Il Comune di Piacenza investe altri 911 mila euro per la manutenzione di strade e marciapiedi della città, intervenendo sulle zone e nei tratti più ammalorati, in un’ottica mirata al “ripristino delle migliori condizioni di sicurezza e di decoro urbano”.

“Si tratta di un ampio e articolato piano di opere pubbliche che interessa diverse zone delle città, dal centro alle frazioni – sottolineano il Sindaco Patrizia Barbieri e l’Assessore ai Lavori Pubblici, Marco Tassi – e che si inserisce nel complessivo programma di manutenzione straordinaria della rete stradale su cui abbiamo investito. Con gli oltre 150 interventi già realizzati in questi anni su strade e marciapiedi, abbiamo recuperato situazioni di trascuratezza e scarsa manutenzione che si trascinavano da tempo, rendendo la nostra città ancora più bella e sicura”.

Gli interventi, finanziati attraverso i fondi straordinari per la ripresa destinati al Comune di Piacenza, inizieranno già dalle prossime settimane e interesseranno diverse zone della città: da via Tirotti a strada Finarda-argine di Po (tra via Nino Bixio e il Km 3,800); da vicolo Edilizia a via Poggiali, da via Venturini a via Martiri della Resistenza (tratto via Boselli-via Trivioli); da via Motti a via Einaudi (tratto tra via I° Maggio e prima rotatoria con tangenziale); da largo Matteotti al tratto di via Cittadella tra quest’ultimo e via Borghetto; da alcuni tratti del Pubblico Passeggio e di via Motti fino a San Bonico, dove si interverrà in via Ragazzi del ’99, in via Salotti e in via Decorati al Valor Civile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.