Quantcast

Consegna al Papa la Bibbia in dialetto piacentino. Il Pontefice “Impariamo dal suo esempio”

E’ arrivata fino a Papa Francesco la Bibbia tradotta in dialetto piacentino: a consegnarla direttamente nelle mani del Pontefice l’autore – Luigi Zuccheri, 78enne di Alseno – ricevuto domenica in Vaticano dal Santo Padre in udienza privata.

Frutto di anni di lavoro, l’opera (ed. Tipleco), si compone di dieci volumi stampati solamente in trenta copie ed è stata scritta interamente a mano con penne stilografiche. Un progetto, sostenuto dall’imprenditore Gianfranco Curti, che ha particolarmente colpito Papa Francesco, il quale ha voluto ringraziare pubblicamente Zuccheri nel corso dell’Angelus domenicale. “Questa mattina – le parole del Pontefice – ho ricevuto un piccolo gruppo di fedeli che mi ha portato la traduzione della Bibbia tutta intera nel loro dialetto. L’ha fatto un uomo: otto anni di lavoro! Scritta, sono otto volumi, tutta in dialetto. E lui, che era presente, mi diceva che leggeva, pregava e traduceva. Io vorrei ringraziare per questo gesto, e anche un’altra volta dirvi di leggere la Bibbia, di leggere la Parola di Dio, per trovare lì la forza della nostra vita. E anche – in questo mi ripeto – di portare sempre con voi il Nuovo Testamento, un Vangelo tascabile: nella borsa, nella tasca, per poter leggerlo in qualsiasi momento della giornata. Così troveremo Gesù nella Sacra Scrittura”.

“Impariamo dall’esempio di quest’uomo – ha concluso Papa Francesco – che durante otto anni ha lavorato per capire questo. E mi diceva: “Lo facevo pregando””.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.