Quantcast

Croce Rossa, a Piacenza 24 nuovi operatori per le attività di emergenza

Si è concluso lo scorso weekend presso il Comitato Cri di Piacenza (Croce Rossa Italiana) il corso “Opem: Operatore Cri in attività di Emergenza”.

Il corso ha visto impegnati ben 24 operatori di Croce Rossa, provenienti da tutta la provincia, da Ottone fino a Borgonovo, i quali da oggi possono offrire il loro contributo nelle attività di Protezione Civile su tutto il territorio nazionale e internazionale. Il corso, strutturato su un totale di 28 ore, ha alternato una fase teorica alla prova pratica svolta presso l’Ex Caserma dei Vigili del Fuoco di Piacenza, nel rispetto delle norme covid, portando ai discenti nuove conoscenze: Normativa di Protezione Civile, Sicurezza, Approccio psicosociale all’emergenza, Strumentazioni Aree di emergenza e Telecomunicazioni grazie anche al supporto di formatori e istruttori provenienti da tutta la Regione Emilia-Romagna.

“Mi ritengo molto soddisfatto – commenta il direttore del corso Pilade Cortellazzi, Istruttore nazionale di Protezione Civile Cri  – della volontà dei discenti di portare a termine questo percorso, dell’entusiasmo che hanno dimostrato nella parte pratica e nell’unirsi al gruppo di Protezione Civile in forza al Comitato di Piacenza”. Soddisfazione anche per Michele Gorrini, Delegato Cri Piacenza Area Emergenze. “In qualità di delegato dell’area di risposta e gestione delle emergenze, ringrazio i docenti e il direttore del corso che si sono alternati per formare tutti questi nuovi volontari ora pronti a dare una risposta alle emergenze sul territorio”. “Croce Rossa Piacenza in questi anni – continua il Delegato – ha investito molto sia in mezzi che in equipaggiamenti per la gestione delle emergenze e se la situazione covid lo permetterà, già da quest’estate, sono in programma alcuni momenti di esercitazione grazie alla partecipazione degli Operatori Polivalenti Soccorso in Acqua, Unità Cinofile e nucleo telecomunicazioni in sincronia con i nuovi, e già formati, Operatori in attività di Emergenza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.