Quantcast

Nei ristoranti anche al chiuso, ma non si fermano i controlli: 19 sanzioni nel week end

Dal primo di giugno, in zona gialla, entrano in vigore le nuove regole per ristoranti e bar che permetteranno la consumazione anche al chiuso, fermi restando il pieno rispetto dei protocolli sanitari e delle misure di contenimento da Covid-19.

La Prefettura di Piacenza in una nota ricorda che si tratta di “un ulteriore step del percorso di continua e graduale attenuazione delle restrizioni che incidono sulla possibilità di apertura delle attività economiche, in virtù del graduale miglioramento dell’andamento pandemico”. “Resta, tuttavia, indispensabile – viene sottolineato – non abbassare il livello di attenzione che invece deve restare alto così come scrupoloso deve rimanere il rispetto delle misure precauzionali”.

Proseguono, infatti, anche le attività di prevenzione e controllo del territorio nonché quelle tese all’osservanza della vigente normativa anti-covid, così come convenuto nelle riunioni di Comitato provinciale per l’Ordine e Sicurezza pubblica, presieduto dal Prefetto Daniela Lupo e in sinergia con i vertici provinciali delle forze dell’ordine. In particolare, dal 24 maggio al 30 maggio le forze dell’ordine e le polizie locali hanno effettuato, nell’ambito delle attività generali di prevenzione e controllo del territorio, 626 servizi con l’impiego di 1254 uomini. Nello stesso arco temporale, nell’ambito dei controlli Covid, sono state controllate 1240 persone e 39 attività o esercizi commerciali ed accertate 34 sanzioni a carico di cittadini. Nel solo fine settimana del 29 e 30 maggio sono state controllate 425 persone e 22 attività e sanzionati 19 cittadini.

Complessivamente, dall’8 marzo 2020 sino al 23 maggio 2021, sono state controllate nella nostra provincia 132.742 persone e 7.869 esercizi pubblici e commerciali: nell’ambito di questa attività sono state sanzionate 4306 persone, 95 gestori di esercizi commerciali (disponendo in 24 casi la chiusura provvisoria) e denunciate 11 persone per violazione della quarantena disposta dall’Azienda sanitaria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.