Quantcast

Gilberto Piroli nuovo presidente Avis provinciale, “Nell’anno più difficile abbiamo resistito al covid”

“Raccolgo un’eredità importante. Avis Provinciale ha saputo tenere testa all’emergenza sanitaria”.

Sono prime parole del nuovo Presidente di Avis Provinciale Piacenza, Gilberto Piroli, entrato formalmente in carica il 28 maggio 2021 per un mandato di durata quadriennale. Anni a cui Avis guarda con ottimismo, con la speranza di tornare a promuovere eventi di socialità, nelle piazze, fra la gente. Quarantanove anni, fiorenzuolano, di professione artigiano, il nuovo Presidente ha una lunga storia dentro all’Avis. Ha ricoperto nell’ultimo mandato il ruolo di Vicepresidente Provinciale vicario e, in precedenza, è stato consigliere e presidente di Avis Fiorenzuola.

La squadra di lavoro è composta per metà da donne. Su 29 consiglieri (più 3 revisori dei conti), 13 di loro sono alla prima esperienza da dirigenti e l’età media è di 40 anni. “Un ricambio generazionale significativo – ha precisato il Presidente – combinato a un’incidenza femminile maggiore nei ruoli esecutivi”. “La priorità del nuovo Consiglio – ha aggiunto Piroli – è quella di rinsaldare i legami con la nostra “base”, con le Sedi comunali, con i donatori e i volontari, ed accrescere la nostra comunità solidale attraverso iniziative di formazione e divulgazione a tutti i livelli, a cominciare dalle scuole”. Il Presidente, al termine della riunione di insediamento, ha ringraziato il Consiglio Direttivo uscente presieduto da Leonardo Fascia. “Emblematico l’impegno durante i momenti più duri della pandemia. Avis ha dimostrato di possedere dei nervi di acciaio”.

Nell’anno 2020, Avis Provinciale ha registrato infatti l’entrata di 708 nuovi soci per un totale di 9.153 di cui 8.836 soci donatori e 317 volontari sul territorio. Con 14.879 donazioni fra sangue, plasma e piastrine l’Associazione ha confermato l’autosufficienza locale a livello di emocomponenti. Nella riunione, è stato anche eletto il Presidente del Collegio dei Revisori dei conti. Si tratta di Donatella Zerbini, già tesoriera di Avis Provinciale Piacenza nello scorso quadriennio.

Le congratulazioni di Patrizia Barbieri a Gilberto Piroli, nuovo presidente provinciale di AVIS

“Avis è un patrimonio della collettività, una realtà di importanza fondamentale nel volontariato, nella solidarietà e nella rete assistenza sanitaria: al nuovo presidente provinciale, Gilberto Piroli, così come a tutto il Consiglio direttivo auguro di intraprendere un mandato ricco di entusiasmo e soddisfazioni, che possa veder crescere ulteriormente il numero dei donatori e il coinvolgimento dei giovani”. Con queste parole, anche a nome di Comune e Provincia di Piacenza, Patrizia Barbieri saluta il cambio al vertice dell’associazione, ringraziando il presidente e i consiglieri uscenti “per l’impegno profuso in questi anni, a maggior ragione nei momenti più delicati dell’emergenza sanitaria, volto a valorizzare la cultura del dono grazie all’infaticabile azione di promozione portata avanti da Avis e al supporto prezioso di tutti i volontari”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.