Quantcast

Tragico infortunio sul lavoro a Croara, operaio 51enne muore nel cantiere

Tragico infortunio sul lavoro nella mattina di martedì 18 maggio in un cantiere di un’abitazione privata a Croara di Gazzola, all’interno di un quartiere residenziale in località Pizzilgherra.

Secondo una prima ricostruzione, un’operaio di nazionalità ucraina di 51 anni, residente a Piacenza, sarebbe stato schiacciato da un pesante cancello automatico nel corso dei lavori di montaggio. Sul posto sono giunti i soccorsi del 118 con l’ambulanza della Pubblica S. Agata e anche l’elisoccorso chiamato da Parma. I sanitari si sono prodigati per cercare di rianimare l’uomo ma senza esito.

Presenti i carabinieri della stazione di Agazzano che stanno ricostruendo la dinamica e una pattuglia della polizia locale Unione Bassa Val Trebbia Valluretta. La vittima si chiama Stepan Mikaylu e lascia moglie e due figli.

Ambulanza S. Agata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.