Quantcast

Il Piacenza Baseball si sblocca: doppio successo contro Ares e primi punti in classifica

Più informazioni su

Può finalmente gioire il Piacenza Baseball che, grazie al doppio successo casalingo contro Ares Milano, porta a casa i primi punti della stagione.

GARA 1 – Nella partita che apriva la giornata tutto fila liscio per il Piacenza che centra la prima vittoria stagionale con un eloquente 17-2. Equilibrio per due inning ma dal terzo la partita si trasforma in una formalità per un Piacenza al quale tutto riesce facile. Sul 2-1 per gli ospiti (Calderon al 1° aveva battuto a casa Gardenghi) al terzo attacco ecco 5 punti piacentini che indirizzano il match nel senso voluto. Due volate di sacrificio di Minoia e Calderon, i singoli di Cufrè e Carnevale ed il doppio di Molina proiettano il Piacenza sul 5-2 e da questo momento l’inerzia della contesa non cambierà più. L’Ares smarrisce la via della prima base mentre Piacenza, inning dopo inning, incrementa il vantaggio. L’attacco più prolifico è il quarto con 6 punti e altrettante valide tra cui il fuoricampo interno di Molina. Sul punteggio di 12-2 si entra in orbita sospensione anticipata e infatti Piacenza trova modo e maniera di arrotondare ulteriormente il vantaggio garantendosi la chiusura al 7° (17-2). Il confronto delle battute valide è impietoso: 3 quelle lombarde e 16 per i padroni di casa. Sugli scudi (3 su 4) Calderon, Cufrè e Carnevale ma ad essere degna di nota è anche la giornata di particolare vena di Dall’Agnese e Carnevale sul monte di lancio.

ARES 0-1-1-0-0-0-0 2 PIACENZA 1-0-5-6-2-3-R 17

Formazione: Minoia ec, Gardenghi ric, Cufrè dh/3b, Calderon ed, Molina es, Perez ss, Gibson 1b, Carnevale 2b/lan, Casana 3b/2b. Lanciatori: Dall’Agnese (rl4 bv3 bb0 k7 pgl0), Carnevale (rl2.1 bv0 bb1 k3 pgl0), Comoglio (rl0.2 bv0 bb0 k0 pgl0).

GARA2 – Al pomeriggio gli ospiti vendono cara la pelle ed al Piacenza servono sette riprese per venire a capo della situazione. Per buona parte della partita l’Ares conduce 1-0 per il punto segnato al 2° grazie ad un errore della difesa biancorossa. La situazione resta cristallizzata per 6 innings anche perchè Cufrè da una parte e Manzoni dall’altra sono “dominanti” sul monte di lancio. La partita scorre via veloce con Piacenza che non riesce a sfondare e per due volte incappa in doppi giochi difensivi. Il punteggio si sblocca al 7° col sorpasso che consente al Piacenza di mettere le mani sul secondo successo di giornata. I due punti sono propiziati dal singolo di Calderon, la base a Cufrè, dall’altro singolo di Molina e da una spettacolare doppia rubata che spedisce Cufrè a casa base. A questo punto l’Ares si disunisce, Piacenza sente profumo di vittoria ed all’8° si mette definitivamente al sicuro con altri 3 punti (a basi piene arrivano la base per balls a Calderon ed il singolo di Cufrè). Finisce così 5-1 con Piacenza che ritrova morale e punti. Il brutto inizio di campionato è già solo un ricordo e la sensazione è che la squadra di Marenghi abbia guadagnato in sicurezza ed autostima. L’esame di verifica domenica prossima, ancora al De Benedetti contro Fossano.

ARES 0-1-0-0-0-0-0-0-0 1 PIACENZA 0-0-0-0-0-0-2-3-R 5

Formazione: Carnevale 2b (Gibson ph, Sanna S. lan), Gardenghi ric, Minoia ec, Calderon 1b, Berretta dh (Cufrè lan/3b), Molina es, Perez ss, Pinoia ed, Casana 3b/2b. Lanciatori: Cufrè (rl8 bv5 bb0 k5 pgl0), Sanna S. (rl1 bv0 bb0 k0 pgl0). All.: Marenghi G.

ALTRI RISULTATI: Fossano-Reggio Emilia 0-2 (6-11; 10-11), Avigliana-Codogno 1-1 (12-9; 4-7), Poviglio-Junior Parma 1-1 (5-4; 1-7). Riposava il Legnano.

CLASSIFICA: Reggio Emilia 1.000 (4-4-0), Poviglio e Codogno 833 (6-5-1), Junior Parma 750 (4-3-1), Avigliana, Piacenza e Ares 333 (6-2-4), Fossano 167 (6-1-5), Legnano 0 (4-0-4).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.