Quantcast

Iniziative per la terza età, tra “Carte da cucina” e “Storia dell’anolino”

Più informazioni su

È un tour culinario pieno di storia, curiosità e sapori, che esalta le tradizioni tipiche piacentine, la tre giorni che indaga a tutto tondo sulla storia dell’alimentazione a Piacenza in pieno stile “Tortelleide”, tra documenti, pannelli, contributi video, ricette e una conferenza dettagliata su quanto c’è da sapere riguardo ai piatti più amati della nostra città.

Gli appuntamenti sono previsti il 25, 26 e 27 maggio, con la preziosa collaborazione dell’Archivio di Stato, nell’ambito del ciclo di incontri che l’Ufficio attività socio-ricreative organizza per la terza età. Martedì 25 e giovedì 27 maggio sarà possibile visitare la mostra intitolata “Carte da Cucina”, allestita presso l’Archivio di Stato, che intende cogliere la dimensione sociale dell’alimentazione intrecciata alla cultura del tempo. Una storia ricca e intensa, dal Medioevo al Novecento, fatta di cambiamenti, evoluzioni e progressi con la proposta di un apprezzabile patrimonio documentale. Mercoledì 26 maggio sarà invece possibile assistere ad una divertente conferenza tenuta da Stefano Quagliaroli, dal titolo “Microstoria del Tortello e dell’Anolino”. Appassionato ed esperto studioso dell’argomento, il prof. Quagliaroli è noto per gli approfondimenti condotti nella sua relazione “Anolini, tortelli e Levi-Strauss”.

Per poter partecipare è necessario iscriversi, esclusivamente telefonando all’ufficio attività socio-ricreative al numero 0523-492724. Le iscrizioni sono obbligatorie e saranno raccolte a partire da lunedì 24 maggio, dalle 8.30 alle 12.30, fino ad esaurimento dei posti disponibili. Tutti e tre gli appuntamenti sono gratuiti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.