Quantcast

Lavoratori con partita IVA e conto corrente business: le cose da sapere

Quando arriva il momento di avviare un’attività, uno studio professionale oppure una piattaforma di ecommerce – ma non solo ovviamente – occorre provvedere all’apertura di una partita IVA. Di cosa si tratta? E’ un codice alfanumerico che consente di vendere beni e servizi ai clienti, rilasciando fatture e scontrini. E’ necessaria soprattutto a fini fiscali, poiché è attraverso di essa che sarà possibile dichiarare gli incassi e pagare le tasse oltre a versare i contributi allo Stato. Le partite IVA in Italia possono essere legate ad attività professionali e commerciali diverse e a vari codici ATECO (che corrispondono alla classificazione delle attività economiche adottata dall’Istat, ovvero l’Istituto Nazionale di Statistica italiano). Quella del lavoro autonomo è una scelta che al giorno d’oggi sempre più persone scelgono di fare, sia per avere maggior libertà in ambito professionale che per poter gestire al meglio tempi, attitudini e capacità.

I benefici di un conto aziendale online per i professionisti

L’apertura della partita IVA conviene anche a tutti coloro che, per un motivo o per l’altro, non abbiano più intenzione di lavorare come dipendenti e vogliano iniziare a guadagnare in proprio per ottenere maggiori profitti rispetto a quelli assicurati da uno stipendio fisso. Ci sono alcuni strumenti che possono senza dubbio agevolare il professionista con partita IVA e tra questi bisogna indicare in primis il conto aziendale online. Sarà utile precisare come l’obbligo dell’apertura di un conto business sia previsto solo e unicamente per le persone giuridiche, dunque per quelle realtà imprenditoriali come Srl, Spa, Snc e Sas che abbiano bisogno di una gestione separata. Ad ogni modo sarà corretto affermare come vi siano importanti benefici legati all’attivazione del conto aziendale online anche per i lavoratori autonomi. La gestione dei flussi di denaro in entrata e in uscita e relativo monitoraggio rappresentano infatti snodi essenziali per assicurare nel tempo lo sviluppo del business e la massimizzazione del fatturato. Lavorare con la partita IVA, usufruendo del supporto di uno strumento come il conto business, può diventare molto più semplice e meno rischioso. In più è sempre bene separare le finanze personali da quelle legate all’attività lavorativa. Ci sono diverse tipologie di conto corrente aziendale con zero spese nascoste, come il conto corrente 100% online offerto da Qonto.

Perché scegliere un conto online anziché quello offerto da una banca tradizionale

Scegliere un conto aziendale online anziché uno offerto da una banca tradizionale conviene sotto molti punti di vista, specie ai possessori di partita IVA. Per prima cosa le banche tradizionali sono ancora molto legate a una rete fisica di filiali la cui gestione fa inevitabilmente lievitare i costi. Bisogna prendere appuntamenti, recarsi allo sportello per ritirare o firmare documenti e sottostare a lunghe ed estenuanti file. Tutti passaggi che le banche online come Qonto consentono di bypassare: esse offrono strumenti e app per semplificare la gestione di spese e finanze. Diventa possibile anche agevolare il lavoro del commercialista al quale si può assegnare un accesso dedicato in sola lettura. Come accennato, le realtà online offrono prezzi chiari e trasparenti oltre a un’interfaccia intuitiva attraverso la quale monitorare i diversi movimenti sul conto con estrema facilità dei diversi movimenti sul conto. Tra i servizi che vengono offerti c’è anche l’assistenza clienti, reattiva e disponibile sia via mail che per telefono. Senza contare che la procedura da seguire per l’apertura del conto aziendale online è estremamente semplificata e pratica: si conclude in pochi clic.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.