Quantcast

Nuova settimana di controlli anti-Covid, 19 persone multate nel piacentino

Più informazioni su

Non si fermano nel piacentino le attività di prevenzione e controllo del territorio, oltre che di verifica del rispetto della normativa anti-covid.

Nell’ultima settimana (17-23 maggio) – i dati forniti dalla Prefettura – le Forze di Polizia statali e locali hanno effettuato 540 servizi con l’impiego di 1154 uomini, controllando 1107 persone e 59 attività: 19 le sanzioni, tutte a carico di cittadini. Nel solo fine settimana del 22 e 23 maggio sono state controllate 288 persone e 10 attività ed elevate tre sanzioni. Complessivamente, dall’8 marzo 2020 sino al 23 maggio 2021 sono state 131.502 le persone sottoposte a controllo nella nostra provincia, a cui si aggiungono 7.830 esercizi pubblici e commerciali: nell’ambito di questa attività sono state sanzionate 4.272 persone e 95 gestori di esercizi commerciali (disponendo in 24 casi la chiusura provvisoria), con la denuncia di 11 persone per violazione della quarantena disposta dall’Azienda sanitaria.

“Da oggi, 24 maggio – ricorda la Prefettura -, tutte le Regioni italiane sono state classificate in zona gialla in considerazione del miglioramento dell’andamento della curva epidemiologica che è in costante e progressivo miglioramento. Continua e graduale è anche la riduzione delle restrizioni che incidono sulla possibilità di apertura delle attività economiche che oggi, in particolare, vedono la ripresa delle attività delle palestre e delle piscine al chiuso. Il graduale miglioramento dell’andamento pandemico non deve tuttavia indurre ad abbassare il livello di attenzione che deve restare alto nel continuare a rispettare le misure precauzionali (lavaggio frequente delle mani, distanziamento ed utilizzo corretto della mascherina) e ogni occasione che possa portare a forme di assembramento”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.