Quantcast

Quasi 15mila donazioni nel 2020 e 708 nuovi soci, Avis Piacenza ha eletto il Direttivo

Eletto il nuovo Consiglio Direttivo di Avis Provinciale Piacenza. Il Presidente Leonardo Fascia conclude il suo mandato.

Nella 65esima Assemblea dei soci, convocata via “Zoom” il 22 maggio, il Consiglio uscente ha illustrato le attività dell’ultimo quadriennio. Da Borgonovo a Fiorenzuola, da Caorso a Pianello, i delegati delle 40 sezioni comunali del nostro territorio si sono collegati in diretta sulla piattaforma “Zoom” per eleggere il nuovo Direttivo di Avis Provinciale Piacenza che guiderà l’Associazione per i prossimi 4 anni. L’assemblea ha inoltre approvato all’unanimità le relazioni del Consiglio Direttivo e del Collegio dei Revisori dei Conti, il bilancio consuntivo del 2020 e quello preventivo del 2021.

29 consiglieri (15 effettivi) più 3 revisori dei conti. Metà della squadra è composta da donne. Quarant’anni è invece l’età media dei membri. Questa la fotografia del nuovo Direttivo di Avis Provinciale che conta rappresentanti provenienti da tutta la provincia e 13 volontari alla loro prima esperienza da consiglieri. “Il rinnovamento di Avis tra obiettivi associativi e sfide globali”, è stato lo slogan della 65esima Assemblea di Avis Provinciale Piacenza, lanciata online sabato pomeriggio 22 maggio dalla sede dell’Associazione in via Taverna 49. Una scadenza che segue i rinnovi dei 40 Consigli Comunali del piacentino, e precede quello dei Consigli Regionali e Nazionale di Avis.

Si chiude, così, il mandato di Leonardo Fascia che ha guidato l’Associazione attraverso un quadriennio difficile, condizionato dall’emergenza sanitaria. Fascia, che rimane a disposizione del Consiglio, ha sottolineato la stabilità dell’Associazione. “Nonostante la pandemia, Avis ha mantenuto i numeri degli anni passati”.

Avis Piacenza direttivo provinciale

Nell’anno 2020, l’Avis Provinciale ha infatti registrato l’entrata di 708 nuovi soci per un totale di 9.153 di cui 8.836 soci donatori e 317 volontari sul territorio. “Con 14.879 donazioni fra sangue, plasma e piastrine – ha osservato Marco Ravarani, responsabile dell’Unità di Raccolta (UdR) – Avis ha confermato l’autosufficienza locale a livello di emocomponenti. Causa pandemia, le attività di promozione dell’Associazione e gli eventi di socialità si sono spostati online. “Abbiamo sviluppato un nuovo rapporto verso “l’esterno” – ha spiegato Laura Bocciarelli, responsabile Promozione e Comunicazione -. I nostri canali digitali hanno allargato gli orizzonti della nostra comunità”. Anche le iniziative presso le scuole sono state rimodulate con incontri virtuali. Con il “Il dono si fa in tre”, Avis è entrata negli istituti della nostra Provincia, per promuovere accanto a Aido e Admo la cultura del dono e della solidarietà. “Nell’anno 2020 – ha precisato Susanna Miserotti, responsabile dell’Area Scuola – abbiamo visitato 57 classi e tenuto incontri di formazione con 930 studenti di ogni grado”.

In chiusura dei lavori è stata presentata Alice Valenti, nuova volontaria del Servizio Civile. Dal 2019, Avis è risultata sede accreditata per lo svolgimento del Servizio Civile con un progetto specifico che prevede il potenziamento della comunicazione digitale e la partecipazione alle attività presso le scuole. “Si tratta di una preziosa opportunità di crescita. Vivere un anno di esperienza in Avis aiuta a conoscere realtà diverse, a confrontarsi e a costruire reti importanti. E’ un impegno verso sé stessi e verso la comunità”, ha affermato Mina Sibra dell’Area Formazione. Da segnalare, nell’introduzione ai lavori assembleari, i saluti di Roberto Mares e Vittorio Fusco, Presidenti di Aido e di Admo Piacenza, e i messaggi istituzionali del Sindaco Patrizia Barbieri, del Direttore dell’Ausl Luca Baldino e della responsabile del Centro Trasfusionale dell’ospedale di Piacenza, la dottoressa Maria Teresa Mariano.

Il nuovo Consiglio entrerà in carica il 28 maggio, data in cui si insedierà ufficialmente la nuova Presidenza e la relativa squadra di lavoro. (nota stampa)

Il nuovo Consiglio direttivo di Avis Provinciale Piacenza 2021-2024:

BIOLCHI MAURO

BOCCIARELLI LAURA

DOTTI DANIELE

FASCIA LEONARDO

FUSINI MARUSKA

GREGORI DANIELA

MISEROTTI CLAUDIO

MISEROTTI SUSANNA

MONTANARI ANDREA

PICCHIONI MICHELA

PIROLI GILBERTO

RAZZINI ALESSIA

ROSSI STEFANO

VERONESE ANDREA

VILLA GIOVANNI

CONSIGLIERE

COLLABORATORE

ADAMI MARIA ANGELA

CAPPELLETTI GIOVANNI

CAPRIOLI MATTEO

CARINI PAOLO

CIGALA ALICE

COJOCARU PRISCILLA

DI MARCO STEFANO

FACCINI CLAUDIO

LANZONI ROBERTA

MAGNANI DANIELA

MALCHIODI MADDALENA

MONTANARI GABRIELE

PICCA MILENA

ZANOTTI PIERLUIGI

Il Collegio dei Revisori dei conti:

BERSANI CESARE

RIGOLLI DANIELA

ZERBINI DONATELLA

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.