Quantcast

Riccardo Muti torna a Piacenza, concerto al Municipale con l’Orchestra Cherubini

Un concerto all’insegna della rinascita della cultura e della musica, che segna il ritorno al Teatro Municipale di Piacenza del Maestro Riccardo Muti sul podio dell’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini, venerdì 28 maggio alle ore 19 con replica sabato 29 maggio, sempre allo stesso orario.

A celebrare la recente ripartenza dei teatri dopo i lunghi mesi di silenzio, verrà proposto un programma intriso di speranza, che si aprirà con la Sinfonia dal Don Pasquale di Gaetano Donizetti, opera che rappresenta il punto di arrivo della grande tradizione della Scuola napoletana e di Mozart. Una partitura a cui il Maestro Muti è particolarmente legato anche perché fu il primo titolo da lui diretto al Festival di Salisburgo nel 1971 su invito di Herbert von Karajan. A completare il programma sarà l’ultima e la più famosa tra le Sinfonie di Antonin Dvorák, la n. 9 in mi minore op. 95 Dal nuovo mondo, composta tra il 19 dicembre 1892 e il 24 maggio 1893 a New York, quando il compositore boemo venne invitato dalla mecenate Jeanette Thurber ad assumere la carica di Direttore del Conservatorio, una delle prime scuole ad ammettere donne e afroamericani. A contatto con lo sterminato repertorio spiritual e dei nativi, Antonin Dvorák unì due patrimoni popolari, quello boemo e quello americano, nella sua Sinfonia “Dal Nuovo Mondo”: un vero e proprio sguardo sul futuro, ancora oggi profondamente attuale e ideale messaggio di fiducia e speranza.

Il Maestro Muti torna a dirigere i giovani della “sua” Orchestra Cherubini, da lui fondata nel 2004 e che divide la propria sede tra le città di Piacenza e Ravenna. L’Orchestra è formata da giovani strumentisti, tutti sotto i trent’anni e provenienti da ogni regione italiana. In questi anni l’Orchestra, sotto la direzione di Riccardo Muti, si è cimentata con un repertorio che spazia dal Barocco al Novecento alternando ai concerti in moltissime città italiane importanti tournée in Europa e nel mondo nel corso delle quali è stata protagonista, tra gli altri, nei teatri di Vienna, Parigi, Mosca, Salisburgo, Colonia, San Pietroburgo, Madrid, Barcellona, Lugano, Muscat, Manama, Abu Dhabi, Buenos Aires e Tokyo.

Biglietti: www.teatripiacenza.it – tel. 0523 385720-385721 – biglietteria@teatripiacenza.itLa Biglietteria del Teatro Municipale, in ottemperanza alle norme Covid, sarà accessibile solo su appuntamento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.