Quantcast

“Roberta trattava tutti i pazienti come se fossero suoi cari”, il cordoglio dei colleghi

“Roberta trattava tutti i suoi pazienti come se fossero i suoi cari: evidenziare come lavorava è il modo migliore per ricordarla”.

Così Matteo Guglielmi, medico chirurgo del servizio di Continuità assistenziale dell’Ausl di Piacenza, ricorda la collega Roberta Pistolato, tragicamente scomparsa domenica 23 maggio con il marito Angelo Vito Gasparro. “Lavoravamo insieme da un paio d’anni, da quando si era laureata- spiega -: era un gran professionista, attenta, che desiderava fare il medico di famiglia. Ciò che è successo ci lascia spiazzati, stamattina al lavoro c’è un grande vuoto”.

Il cordoglio del sindaco e presidente della Provincia Patrizia Barbieri – Anche il sindaco e presidente della Provincia di Piacenza, Patrizia Barbieri si unisce al dolore dei familiari delle vittime del tragico incidente della funivia Stresa-Mottarone: “La notizia della funivia precipitata tra Stresa e Mottarone lascia senza parole. E’ una tragedia inaudita, che strazia il cuore. Anche a nome delle Amministrazioni comunale e provinciale, desidero esprimere il più profondo cordoglio per le povere vittime innocenti e sono vicina alle famiglie coinvolte, con un pensiero commosso al bambino di cinque anni, unico superstite, che gravemente ferito sta ora lottando tra la vita e la morte in ospedale. Anche Piacenza è in lutto, per la scomparsa di due nostri concittadini, Roberta Pistolato e Angelo Vito Gasparro, residenti a Castelsangiovanni. Tutta la comunità piacentina si stringe intorno alle famiglie della giovane coppia. A loro va tutto il nostro conforto e il nostro forte abbraccio”.

Il cordoglio di Antonio Decaro, sindaco di Bari –  “Questa mattina la nostra città si sveglia più triste e con un grande peso sul cuore”. Lo ha scritto su Facebook il sindaco di Bari, Antonio Decaro, in riferimento alla tragedia della funivia di Stresa, nella quale hanno perso la vita i coniugi Roberta Pistolato e Vito Angelo Gasparro, originari del capoluogo pugliese e residenti a Castel San Giovanni, in provincia di Piacenza. “Roberta aveva scelto di festeggiare il suo compleanno con suo marito, provando a riassaporare qualche piccolo gesto di normalità: una gita sul lago, qualche giorno di spensieratezza e la voglia di tornare a vivere”, ha scritto Decaro. “Mentre si accertano le cause dell’incidente, Bari piange le vittime di queste giornate maledette, e si stringe con un abbraccio forte alle famiglie che in queste ore devono far fronte a un dolore immenso”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.