Quantcast

Ruba articoli elettronici per quasi 20mila euro nel magazzino in cui lavora, in manette

Ruba articoli elettronici per quasi 10mila euro nel magazzino in cui lavora, in manette 42enne incensurato.

L’uomo è stato scoperto alla fine del suo turno, nella sede Amazon di Castelsangiovanni (Piacenza). Nello zaino aveva materiale elettronico di vario genere, per un valore di circa 10mila euro. I carabinieri di Castello hanno perquisito anche la sua abitazione, dove sono stati recuperati altri articoli elettronici del valore di circa 9.600 euro.

Il tutto è stato recuperato e restituito al magazzino Amazon. Per il 42 enne invece sono scattate le manette e il processo per direttissima, già previsto per la giornata del 22 maggio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.