Quantcast

Run4hope, tappa a Piacenza per la staffetta a fianco della ricerca contro i tumori infantili

Si è conclusa questa mattina (domenica 30 maggio) al Campo d’Atletica “Pino Dordoni” di Piacenza l’ultima tappa del percorso emiliano romagnolo della manifestazione sportiva a carattere benefico “Run4hope Italia 2021”, corsa podistica a staffetta, organizzata a livello nazionale, promossa per raccogliere fondi per l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro nella lotta ai tumori infantili.

Un evento svolto con la partecipazione dell’Esercito Italiano che ha concesso il patrocinio alla nobile iniziativa: la tappa da Fiorenzuola a Piacenza, partita alle 7:30, ha visto la presenza di alcuni tesserati della Federazione di atletica leggera delle varie società piacentine e di una nutrita squadra composta dagli uomini e dalle donne del 2° Reggimento Genio Pontieri. Sabato a Fiorenzuola, alla presenza del Sindaco Romeo Gandolfi, si era invece tenuta la cerimonia del passaggio del testimone con gli staffettisti che avevano percorso la tappa nel parmense.

Dopo circa tre ore la staffetta è terminata con l’arrivo al “Dordoni”, dove si è svolta la cerimonia conclusiva durante la quale la Signora Elena Leonardi, consigliere regionale AIRC e responsabile anche della sezione di Piacenza, ha ringraziato ed ha consegnato un attestato di partecipazione a tutti i partecipanti alla staffetta. La manifestazione, iniziata il 22 maggio scorso e che a causa delle restrizioni dovute al COVID-19 si è sviluppata lungo più percorsi all’interno delle diverse regioni d’Italia, si è conclusa oggi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.