Quantcast

Taglio del nastro a Calendasco per il nuovo centro prelievi

Taglio del nastro sabato 1 maggio a Calendasco (Piacenza) per il nuovo centro prelievi, realizzato nei locali dell’ex farmacia di via Roma.

Intitolato al medico Pietro Gatti, sarà attivo da martedì 4 maggio: le attività di prelievo verranno gestite dalla Pubblica Assistenza Croce Bianca Piacenza insieme a professionisti dell’Azienda Usl e con la collaborazione del Gruppo Volontari di Protezione Civile di Calendasco. La dottoressa Patrizia Colazzo è stata nominata direttrice sanitaria della struttura. “Il Centro Prelievi – spiega il sindaco di Calendasco Filippo Zangrandi – nasce in un locale che di fatto era chiuso, uno spazio che ora ha una nuova anima e che diventerà anche “casa” per i medici di base del territorio. E’ come una luce che si accende in una stanza che ne era priva; e di luci da accendere, per valorizzare questi beni comuni, ce ne saranno altre nei prossimi anni. Questo è il primo passo di un percorso di rigenerazione urbana che permetterà di riattivare luoghi del nostro comune per offrire più opportunità a cittadine e cittadini”.

Nuovo centro prelievi Calendasco

“Tra i servizi che il Centro porta con sè, già dalla prossima settimana, quello di trasporto gratuito per i residenti del comune che necessitano di svolgere gli esami, ma non possono raggiungere in autonomia Calendasco. Un’iniziativa importante – conclude il primo cittadino – per garantire a tutti gli stessi diritti e le stesse opportunità, sia a chi vive nel capoluogo che nelle frazioni, per non lasciare indietro nessuno”.

VIDEO

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.