Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - Cooperazione

Talents4coop, i laboratori didattici virtuali di Cooltour selezionati da Confcoop Emilia Romagna

Sono nove i progetti di innovazione cooperativa selezionati nell’ambito del bando “Talents4coop – Innovare le competenze per disegnare il futuro” promosso da Confcooperative Emilia Romagna e dal suo ente di formazione Irecoop con il supporto di Social Seed e il contributo della Regione Emilia-Romagna.

Alla call hanno partecipato cooperative, associazioni, consorzi e reti di organizzazioni di tutto il territorio emiliano-romagnolo. Il bando ha l’obiettivo di promuovere processi di innovazione aperta all’interno delle cooperative che puntano a diversificare e accrescere le aree di business, soprattutto a seguito dei cambiamenti verificatesi con l’emergenza sanitaria.

Tra le proposte scelte da Confcoop figura quello presentato da Cooltour di Bobbio (Piacenza). La proposta prevede di portare sulla piattaforma digitale tutti i laboratori didattici svolti da CoolTour a Bobbio con gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado (ogni anno circa 3.000 fino a prima del Covid), affrontando la sfida del digitale come leva per migliorare la dimensione esperienziale del servizio. L’obiettivo è quello di coinvolgere circa 50 istituti all’anno, ognuno dei quali partecipa almeno con 4 classi. La sfida digitale non vuole essere abbandonata nemmeno in epoca post-Covid, ma dovrà accompagnare lo svolgimento dei laboratori didattici in presenza per consentire alla cooperativa di allargare il suo raggio d’azione e coinvolgere nuovi fruitori dei suoi servizi che altrimenti non avrebbe mai potuto raggiungere.

“I nove progetti selezionati dal bando Talents4coop dimostrano tutta la vitalità e creatività del sistema cooperativo – commenta Francesco Milza, presidente di Confcooperative Emilia Romagna -. In queste idee imprenditoriali si scorge un’importante prospettiva intersettoriale finalizzata a creare sinergie tra imprese di diversi settori, nell’ottica di lavorare insieme per fornire risposte ancora più qualificate alle esigenze delle comunità, proponendosi con un approccio più completo e sistemico. Inoltre, i progetti selezionati confermano il protagonismo dei giovani cooperatori, capaci di interpretare un ruolo propositivo e consapevole, a testimonianza dell’importante lavoro di crescita svolto all’interno delle cooperative”.

Il percorso previsto dal bando Talents4coop per i nove progetti selezionati è iniziato con il primo momento di formazione collettiva. L’accompagnamento – finalizzato a fare crescere queste idee, favorendone la trasformazione in vere e proprie innovazioni aziendali – continuerà fino al marzo 2022 con le fasi di supporto e accompagnamento curate da Social Seed, in particolare attività di formazione, mentoring, coaching ed un evento finale di divulgazione dei risultati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.