Quantcast

‘Un Po prima del mare’, a Piacenza raccolti oltre 350 kg di rifiuti lungo l’argine

Anche la nostra città ha aderito alla manifestazione che coinvolge più regioni attraversate dal Grande Fiume, un evento all’insegna della tutela dell’ambiente e del rispetto della natura, promosso dall’associazione Plastic Free.

Domenica 23 maggio 85 volontari si sono rimboccati le maniche e hanno dedicato la propria domenica a ripulire l’area dell’argomento; frutto di tanto impegno un ‘bottino’ di oltre 350 kg di rifiuti, anche ingombranti come carcasse di biciclette e pneumatici di trattori. A dare un supporto ai referenti locali di Plastic Free anche l’Università Cattolica e le aziende Raja e Regina (quella dei rotoloni).

 plastic free

‘Siamo molto contenti della partecipazione di così tante persone – ha detto Paolo Bersani, referente provinciale di Plastic Free -; tanti giovani e famiglie che hanno deciso di dedicare il proprio tempo per fare il bene della nostra terra’. Le attività di Plastic Free proseguono il 29 maggio (Pubblico Passeggio), il 5 giugno (Castelsangiovanni), il 13 giugno (area Polo Logistico) e 19 giugno (Pianello).

raccolta plastic free

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.