Quantcast

Vandali in azione al museo delle cere di Grazzano, usate bottiglie incendiarie

Vandali in azione al Museo delle cere di Grazzano Visconti (Piacenza).

Ignoti si sono introdotti nei locali, dopo aver tagliato la recinzione, rotto una finestra, e lanciato all’interno bottiglie incendiarie. Il fatto è avenuto nella notte tra il 21 e il 22 maggio, oppure nella giornata di ieri, venerdì 21 maggio. Ad accorgersi del danno, il titolare del museo, all’apertura nella mattinata del 22. Sul posto i carabinieri per le indagini del caso.

“I danni sono contenuti, fortunamente – commenta il sindaco di Vigolzone Gianluca Argellati -. Probabilmente si è trattato di una ragazzata, anche se è sicuramente un gesto deplorevole”.

Le fiamme per fortuna non si sono propagate e l’edificio non ha riportato danneggiamenti gravi: il pavimento e una parete sono anneriti, così come alcuni costumi delle statue, sono stati bruciati alcuni fogli che descrivono i personaggi in esposizione.

IN AGGIORNAMENTO

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.