Quantcast

Al via dal 5 luglio il centro estivo a Spazio4.0

Anche Spazio4.0, il Centro di Aggregazione Polivalente del Comune di Piacenza, avrà il suo centro estivo, dal 5 luglio al 6 agosto. Condotto dalla Cooperativa L’Arco, con pluriennale esperienza nella gestione dei centri estivi, sarà in uno dei posti più “green” di Piacenza, e si chiamerà “EcoSpazio”.

Gli educatori infatti si sono ispirati al verde che circonda lo spazio cittadino per strutturare una proposta che possa riflettere la libertà, il divertimento e l’allegria che merita l’estate di bambini e ragazzi dai 6 ai 13 anni, soprattutto dopo questi mesi complicati. “Le attività – spiegano i promotori – trasmetteranno ai più giovani in modo ludico e animativo il rispetto per l’ecosistema, l’attenzione a non sprecare, l’amore per gli animali e le piante, conciliandolo con l’importanza dell’attività motoria. Ci saranno momenti per i laboratori didattici, incontri speciali con esperti che attraverso svariate discipline accompagneranno i ragazzi ad aumentare la loro sensibilità e consapevolezza sull’ecologia. Laboratori di riciclo creativo, letture di silent book che raccontano la natura e gli animali per i più piccoli, laboratori di scrittura e illustrazione, sono solo alcune delle attività proposte, accanto ai giochi all’aperto. Si potrà infatti contare su spazi grandi e ben distanziati, per favorire ancora meglio l’espressione individuale, sempre in totale sicurezza: tutte le proposte saranno svolte nel pieno rispetto dei protocolli sanitari e delle linee guida nazionali e regionali”.

Per informazioni è possibile scrivere a spazio4piacenza@gmail.com, chiamare la coordinatrice Chiara Castignoli al 338 3631761 oppure consultare la sezione dedicata ai centri estivi sul sito di Spazio4.0 o sul sito di Cooperativa sociale L’Arco , in cui si trova tutta la modulistica necessaria per l’iscrizione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.