Quantcast

Dopo tre anni coach Bartolomeo lascia la Canottieri Ongina

Più informazioni su

Nella storia giallonera più recente il tecnico cremonese ha guidato la squadra nell’ultimo triennio, sfiorando domenica la promozione in A3 nella finalissima di Garlasco.

La Canottieri Ongina saluta e ringrazia il tecnico Mauro Bartolomeo, che non sarà più al timone della formazione giallonera di serie B maschile. L’allenatore cremonese ha guidato la squadra piacentina nell’ultimo triennio, arrivando ad accarezzare il sogno-A3 con un’emozionante cavalcata in questa annata sportiva terminata solamente domenica scorsa nella finalissima persa contro Garlasco nella quarta e ultima fase dei play off di serie B. In precedenza, un primo posto provvisorio nella stagione 2019-2020 stoppata dall’arrivo del Covid-19 e prima un brillante ottavo posto con una formazione rivoluzionata e ringiovanita dal ciclo precedente. Ma c’è di più: negli anni 2000 nel corso delle stagioni ha scritto pagine importanti del sodalizio del presidente Fausto Colombi, guidando anche altre formazioni della società.

“A Mauro – si legge in una nota della società – va l’in bocca al lupo per il futuro”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.