Quantcast

Cedro Giardini Margherita “Controlli costanti a tutela dell’albero e della sicurezza”

Più informazioni su

Il cedro monumentale dei Giardini Margherita è, ormai dalla fine dell’estate 2020, oggetto di un percorso di tutela e valorizzazione che prosegue attivamente, anche grazie alla costituzione di un gruppo di lavoro che coinvolge tecnici altamente specializzati e docenti della Facoltà di Agraria dell’Università Cattolica di Piacenza.

Non solo – fa sapere il Comune di Piacenza – è stato redatto, nei mesi scorsi, un piano d’azione volto a monitorare e rafforzare lo stato di salute dell’albero – il più antico della città – ma sono state eseguite diverse verifiche strutturali e interventi di arboricoltura, mirati al miglioramento del suo stato fitosanitario. L’attività già programmata era stata ulteriormente intensificata a seguito del crollo del vicino cedro secolare nel dicembre scorso, dovuto alle abbondanti nevicate.

“Tuttavia, le più recenti attività di controllo hanno evidenziato che il cedro monumentale non sta rispondendo positivamente – come invece ci si attendeva – alle operazioni di cura e manutenzione eseguite. Per far fronte in modo tempestivo ed efficace alle criticità rilevate, si procederà in questi giorni a ulteriori accertamenti, utili a vagliare le possibili soluzioni per garantire la salvaguardia dello storico esemplare e la sicurezza, già oggetto di costante attenzione e monitoraggio da parte dell’Ufficio Verde, di tutti i passanti e fruitori dell’area verde”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.