Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - UniCatt

Fiscalità internazionale, ciclo di webinar in inglese con l’Università Cattolica

Esplorare i temi caldi della fiscalità internazionale attraverso le voci di alcuni tra i massimi esperti mondiali: è questa la proposta che il corso di laurea magistrale in Gestione d’Azienda della Facoltà di Economia e Giurisprudenza dell’Università Cattolica, nell’ambito del suo profilo in Libera Professione e Diritto tributario, offre online, dal 2 al 13 luglio.

Sotto la direzione scientifica di Guglielmo Maisto e Marco Allena, docente di Diritto tributario internazionale in Cattolica presso la Facoltà di Economia e Giurisprudenza il primo e professore di Diritto tributario della facoltà di Economia e Giurisprudenza, nonché referente del profilo della Magistrale Libera Professione e Diritto tributario della laurea magistrale in Gestione d’azienda di Piacenza il secondo, il percorso si snoda su sette webinar, tutti in lingua inglese, con l’obiettivo di esplorare vari temi di fiscalità internazionale, dall’interpretazione dei trattati fiscali nella prospettiva delle corti straniere, alla ‘saga’ della tassazione relativa all’economia digitale, tra trattati fiscali e convenzione multilaterale.

Tra il 2 e il 13 luglio verranno proposti contenuti che caratterizzano l’odierno dibattito nella materia tributaria europea ed extra europea: un percorso di altissimo profilo, che consente di alzare lo sguardo oltre i confini nazionali, allineandosi all’obiettivo della Facoltà di Economia e Giurisprudenza di formare giuristi e manager completi, in grado di affrontare le sfide che il contesto mondiale pone. E la fiscalità internazionale è uno dei banchi di prova più difficili, per la pluralità di interessi giuridico economici che tocca.

Per informazioni: andrea.purpura@unicatt.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.