Quantcast

Fuga di monossido in casa, famiglia intossicata in viale Dante

Una famiglia è rimasta intossicata nella propria abitazione di viale Dante a Piacenza per una fuga di monossido di carbonio.

E’ accaduto nella serata di domenica 13 giugno, quando, subito dopo aver fatto la doccia, i genitori e il figlio hanno accusato i sintomi dell’intossicazione. Con ogni probabilità la fonte del monossido è riconducibile alla caldaia di casa. Tutti i componenti del nucleo familiare sono stati soccorsi, presenti sul posto le ambulanze di Croce Bianca e Croce Rossa: verranno sottoposti a terapia d’ossigeno. Nessuno sarebbe in pericolo di vita.

Sul posto anche una squadra dei vigili del fuoco per le verifiche e per accertare la causa della fuga del gas.

monossido in viale Dante 118
monossido in viale Dante 118

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.