Quantcast

Gestione delle risorse e dei rifiuti, convegno internazionale organizzato dal Leap

Più informazioni su

I rifiuti sono comunemente percepiti in modo negativo e il loro trattamento genera preoccupazione sotto molteplici aspetti: sanitario, sociale, etico, energetico, ambientale ed economico. Risulta quindi essenziale che siano gestiti in modo corretto e sostenibile.

Il 7-8-9 giugno 2021 si svolgerà il 5° Convegno del Centro Studi MatER, organizzato da LEAP, Politecnico di Milano e Tecnopolo di Piacenza con il titolo “Recovery and Final Sinks for an Effective Waste Management”. In Convegno MatER, storicamente organizzato nella sede di Piacenza del Politecnico di Milano, si terrà quest’anno eccezionalmente in modalità telematica. L’evento sarà per la prima volta insieme al 6° Convegno Internazionale sui Final Sinks, che affronta le principali tematiche riguardanti il trattamento dei flussi di materia, nell’ottica di gestione delle risorse e dei rifiuti. Si tratta di un convegno dal respiro internazionale, durante il quale si confronteranno sui temi del recupero di materia ed energia dai rifiuti sia i principali esperti italiani sia alcuni rappresentanti stranieri di riferimento per il settore. Il Convegno è organizzato con l’Ordine degli Ingegneri di Piacenza e patrocinato da Utilitalia.

I lavori verranno aperti lunedì 7 dal prof. Stefano Consonni (Co-Direttore MatER), a cui seguirà l’intervento del prof. Helmut Rechberger (Technische Universität Wien – Austria) ad apertura della prima sessione plenaria a tema Waste Management. La sessione vedrà la partecipazione di rappresentati delle regioni Emilia-Romagna, Lombardia e Piemonte. Nel pomeriggio la conferenza prevede due sessioni parallele su tematiche specifiche, quali Biowaste & Biogas e Innovation & Circular Economy, aperte rispettivamente dagli interventi del prof. David Bolzonella (Università di Verona) e dell’ing. Daniela Sani (ART-ER). Martedì 8 si terranno, invece, la sessione Material Recovery, aperta dalla keynote lecture del prof. Xianlai Zeng (Tsinghua University – Cina) e la sessione Waste to Energy, introdotta da Ella Stengler (Managing Director CEWEP – Confederation of European Waste-to-Energy Plants). Infine, è prevista durante la mattina di mercoledì 9 la visita tecnica virtuale presso il termovalorizzatore di Parma, gestito da Iren Ambiente, oltre che alcune presentazioni tecniche da parte degli sponsor del Convegno: Envea, Stadler e Gruppo CAP.

Per ulteriori informazioni potete visitare il sito web dedicato del 5° Convegno MatER o scrivere al comitato organizzativo all’indirizzo mater@polimi.it.

Il Centro Studi MatER (Materia & Energia da Rifiuti) promosso da LEAP (Laboratorio Energia e Ambiente Piacenza) e dal Politecnico di Milano con il patrocinio di Utilitalia, opera dal 2011 con la consapevolezza che il recupero di materia e di energia sia la chiave per far sì che i rifiuti, anziché fonte di preoccupazione, possano diventare preziosa risorsa grazie ad una gestione sostenibile. Il MatER, la cui direzione scientifica è garantita dalla partecipazione dei Dipartimenti di Energia e di Ingegneria Civile ed Ambientale (DICA) del Politecnico, ha stabilito collaborazioni con diversi centri di ricerca che in tutto il mondo promuovono la gestione sostenibile dei rifiuti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.