Quantcast

Salto mondiale da un metro e 65 per Gianmarco Savi (Felix Fiorenzuola), record di free jump

“Ancora non so come abbia fatto, ma stamattina mi sentivo bene. E quando è stata fissata l’altezza a un metro e 65, ho spento la testa e ho saltato”.

Gianmarco Savi, alteta della Felix Fiorenzuola, racconta così l’impresa che regala ancora a Piacenza grandi soddisfazioni, in ambito sportivo. A Riccione, dove sono in corso gli Italian Roller Games 2021, il maxi evento organizzato dalla Federazione Italiana Sport Rotellistici che comprende i Campionati Italiani di tutte le discipline affiliate in unico luogo, Gianmarco Savi, atleta della società Felix Fiorenzuola, ha stabilito il nuovo record mondiale di free jump.

GianMarco Savi

Il pattinatore della Valdarda ha saltato un metro e 65 centimetri, battendo il precedente record di 1,62 registrato da Florian Petitcollin ai WRG del 2019. Savi è tesserato per la Società Felix pattinaggio di Fiorenzuola, dove oltre al freestyle viene praticato anche il pattinaggio artistico. L’atleta si allena tutti i giorni sulla pista di via Campo Sportivo Nord. Una passione nata 25 anni fa, quando Gianmarco – complice il papà – ha calzato per la prima volta i pattini a rotelle. I salti freestyle sono poi iniziati nel 2009, quando ha conquistato i nazionali di categoria. Una lunga carriera fatta di impegno e sacrifici, continuati nonostante il lockdown. “Mi allenavo in casa con i pesi – racconta – e poi qunado è stato possibile, tutti giorni in pista durante la pausa pranzo”.

“Dedico questo risultato a mio papà, che mi ha iniziato a questo sport, e alla mia nutrizionista e al mio fisioterapista, perché mi hanno aiutato a raggiungere questo risultato, mai tentato prima durante gli allenamenti. Oggi – dice – mi sentivo bene ed ero certo di poter arrivare al metro e 63. Ma dopo averlo raggiunto, al terzo tentivo, ho deciso di andare avanti e tentare il metro e 65. Ho spento la testa e ho saltato. Ancora non so come abbia fatto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.