Quantcast

Giornata nel piacentino del presidente Bonaccini. A Ferriere inaugurato il nuovo campo sportivo

Un’area sportiva rinnovata nel comune di Ferriere (Piacenza), grazie a lavori di ristrutturazione e adeguamento dimensionale del campo da gioco, a un migliore collegamento stradale e al potenziamento dell’area verde limitrofa.

L’inaugurazione oggi da parte del presidente della Regione Stefano Bonaccini, alla presenza della sindaca Carlotta Oppizzi. “E’ con grande piacere che oggi sono qui. Grazie a questi interventi la comunità di Ferriere e la locale squadra di calcio avranno a disposizione una struttura più funzionale, che potrà anche aumentare la ricettività sportiva di questa bella località, che per le sue caratteristiche ambientali si presta a essere luogo di ritiro per le squadre delle categorie superiori. Altrettanto importanti i lavori nella vicina area attrezzata, grazie ai quali bambini e ragazzi avranno a disposizione spazi più belli per incontrarsi e trascorrere il loro tempo libero – ha sottolineato Bonaccini -. Questa Regione investe nello sport, consapevole di quanto sia importante poter praticare in sicurezza e in strutture adeguate un’attività anche di base. Specialmente per i più giovani si tratta di un’opportunità fondamentale di crescita e di condivisione. Anche e soprattutto oggi dopo i mesi durissimi che abbiamo attraversato. Mesi particolarmente difficili proprio per i nostri ragazzi e ragazze ai quali ora abbiamo il dovere di garantire un progressivo ritorno alla normalità”.

“E in questa occasione – ha aggiunto Bonaccini – un ricordo particolare va al sindaco Giovanni Malchiodi, un amministratore capace e amato dai suoi concittadini, che aveva avviato il progetto per questo impianto sportivo e che purtroppo ci ha lasciato nel marzo dello scorso anno, vittima di questa pandemia che tanto dolore e tanti lutti ha provocato nella nostra regione e nella comunità piacentina”.

Realizzati grazie a un contributo della Regione di 91mila euro su un costo complessivo di 130mila, i lavori hanno permesso di portare il terreno da gioco del campo sportivo di Ferriere alle dimensioni regolamentari per il calcio a 11. E’ stato anche adeguato il collegamento carrabile dell’impianto con la strada provinciale della Val Nure, con asfaltatura del tratto sterrato. I lavori hanno riguardato anche la limitrofa area verde attrezzata, molto frequentata dai bambini e dai ragazzi della zona, in cui è stato realizzato un campo in erba naturale per il gioco a calcio a 5-7 giocatori. E’ stata inoltre attuata la manutenzione straordinaria del campo sportivo della frazione di Salsominore.

A Piacenza per un incontro con operatori e volontari dell’Hospice La Casa di Iris – Quello di Ferriere è stato il primo appuntamento di una giornata che il presidente Bonaccini trascorrerà interamente nel territorio piacentino. La tappa conclusiva sarà a Piacenza in occasione del decennale dell’Hospice La Casa di Iris, alla presenza del presidente Sergio Fuochi e dell’assessore comunale ai servizi sociali Federica Sgorbati. Un’occasione per incontrare e ringraziare medici, psicologi, e volontari tutti per il lavoro svolto con competenza, impegno e dedizione. Precedentemente Bonaccini si recherà a Borgonovo Val Tidone, per esprimere le proprie congratulazioni a Isa Mazzocchi, cuoca del ristorante La Palta, insignita dalla Guida Michelin del premio Chef Donna 2021. E a Genepreto nel comune di Alta Val Tidone, per un incontro con la comunità locale e il sindaco Franco Albertini sulle opportunità di sviluppo dei territori Appenninici. /PF

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.