Quantcast

Incidente mortale A1, Cisl “Tratto pericoloso, serve parere tecnico definitivo”

“Ancora costretti a porgere le condoglianze ai familiari, questa volta alle vittime dell’incidente avvenuto sull’autostrada A1 all’altezza di Cadeo”.

Michele Vaghini, Segretario generale Cisl Parma Piacenza e Salvatore Buono, Segretario Fit Cisl, sottolineano lo stillicidio di lutti a causa dell’emergenza sicurezza nella nostra provincia: “Nel caso di ieri va detto che ormai quel tratto di autostrada è famigerato, ci chiediamo perché tanti incidenti. È arrivato il momento di avere un chiarimento tecnico definitivo su questo percorso che riguarda tutti gli utenti della strada, ma gli automobilisti piacentini in particolare “.

“Nel settore dei trasporti, proseguono Vaghini e Buono, non ci stancheremo di ripetere che devono essere aumentati gli standard di sicurezza e le misure di prevenzione, cioè relative alle infrastrutture di viabilità. Il confronto con tutte le istituzioni, associazioni datoriali, enti preposti, concludono i sindacalisti della Cisl, deve trovare esito in un cambiamento che garantisca la sicurezza sul luogo di lavoro degli operatori dei trasporti, luogo che è condiviso con i cittadini automobilisti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.