Quantcast

L’estate in Valtrebbia è all’insegna del pugilato, primo evento il 12 giugno a Bobbio

La Val Trebbia colora l’estate all’insegna del pugilato. Grazie all’iniziativa della Boxe Piacenza, guidata dal presidente Antonio Orsi che si avvale della collaborazione del maestro Nicola Campanini e del D.s. Carlo Malchiodi, nella valle piacentina si disputeranno, nel corso dell’estate, ben tre riunioni pugilistiche rispettivamente nei comuni di Bobbio, Travo e Rivergaro tutte sulla pubblica piazza (tempo permettendo).

Il programma è stato presentato nei locali della Elettroclima-Daikin, sede della società Boxe Pc., dal presidente Antonio Orsi con ospiti il sindaco di Travo Ludovico Albasi e l’assessore allo sport del comune di Rivergaro Andrea Mongilardi. Si tratta davvero di un grosso impegno organizzativo che non ha spaventato gli organizzatori che hanno trovato nelle amministrazioni comunali preziosi ed indispensabili patrocinatori. Si comincerà sabato prossimo, 12 giugno, a Bobbio con inizio alle ore 18 in Piazza Santa Fara; si proseguirà sabato 10 luglio in piazza Trento a Travo e si concluderà sabato 24 luglio presso il Lungo trebbia a Rivergaro.

In ogni riunione saranno in programma una decina di incontri dilettantistici con pugili prima serie, giovani talenti in crescita, campioni regionali ed un paio di ragazze alcune già affermatisi a livello nazionale. Il tutto con ingresso gratuito.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.