Quantcast

Lotta alle zanzare, a Cadeo distribuzione gratuita dei prodotti larvicidi per le aree private

Più informazioni su

Cadeo, scende in campo per la lotta alla zanzara tigre. A partire da venerdì, per due venerdì consecutivi (11 e 18 giugno) in occasione del mercato settimanale (all’ingresso dell’area mercatale) dalle ore 8 alle 10, si terrà la distribuzione gratuita realizzata dall’Amministrazione Comunale dei prodotti anti-larvali da utilizzare nelle aree private.

“Due le strategie che mettiamo in atto per contrastare la presenza di zanzare comuni e zanzare tigre sul territorio – spiega Marco Bricconi, primo cittadino di Cadeo -: trattare con larvicidi i tombini, le caditoie e tutti i potenziali ristagni d’acqua nelle aree pubbliche e informare la cittadinanza per renderla consapevole del suo ruolo fondamentale nella lotta alla zanzara nelle aree private. La lotta alla zanzara tigre per essere efficace deve coinvolgere l’intera cittadinanza: la maggior parte delle aree a rischio infestazione è detenuta da privati. E’ essenziale l’impegno di tutti”.

“Successivamente la distribuzione dei kit antizanzara proseguirà attraverso gli Uffici Comunali – aggiunge l’assessore Mauro Sarsi – ma è importante che il trattamento prenda il via da subito e prosegua fino ad ottobre, insieme a piccoli accorgimenti: dall’eliminare i sottovasi e, ove non sia possibile, evitare il ristagno di acqua al loro interno, fino al verificare che le grondaie siano pulite e non ostruite”. “Dalla prossima settimana, meteo permettendo, prenderà il via anche il trattamento di pozzetti e caditoie che si trovano in aree pubbliche su tutto il territorio comunale” – conclude Bricconi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.