Quantcast

Medaglie e buone prestazioni per i giovani nuotatori della Nino al Trofeo Città di Rovereto

Più informazioni su

Domenica 13 giugno gli esordienti della Nino Bixio di Piacenza hanno partecipato al 12° Trofeo Città di Rovereto – 1° Memorial Lino Barbiero, dove hanno potuto confrontarsi con altri giovani nuotatori provenienti da Emilia Romagna, Lombardia, Trentino Alto Adige e Veneto.

Da sottolineare come, con l’ottima prestazione nei 100 rana conclusi col tempo di 1’20”98, Elena Zilli, oltre ad essere salita sul gradino più alto del podio, ha vinto la coppa come miglior prestazione tecnica Esordienti A femmine. Entusiasmante la doppietta d’oro ottenuta da Lucrezia Dordoni, che ha vinto le gare dei 50 stile libero ESA col tempo di 30”29 e la gara dei 100 stile libero ESA col tempo di 1’06”26. La Dordoni ha sfiorato il podio anche nei 100 dorso, dove ha ottenuto il quarto posto col tempo di 1’22”78.

Buone anche le prestazioni degli altri piccoli atleti biancoazzurri: Anita Frovi (ESB) ha ottenuto l’8° posto nei 50 rana con 49”29 e il 25° posto nei 50 stile libero con 44”60; Cecilia Ricci (ESA) il 12° posto nei 100 rana con 1’37”41 e il 25° posto nei 50 stile libero con 35”28; Giorgia Sardi (ESA) il 17 ° posto nei 100 dorso con 1’31”99 e il 33° posto nei 100 stile libero con 1’19”61; Elena Zilli, oltre al primo posto nei 100 rana, il 22° posto nei 50 stile libero con 34”84; Lorenzo Magnani (ESB) ha ottenuto il 10° posto nei 50 dorso con 49”45 e il 26° posto nei 50 stile libero con 44”31; Matteo Sardi (ESA) il 5° posto nei 100 dorso con 1’20”77 e il 28° posto nei 100 stile libero con 1’14”78 e Davide Zanirato (ESA) il 18° posto nei 50 stile libero con 33”43 e il 29° posto nei 100 stile libero con 1’15”37.

Buono anche il sesto posto ottenuto dalla staffetta 4×100 mista mista col tempo di 5’21”32 (Sardi M., Zilli E., Zanirato D., Dordoni L.).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.