Quantcast

Mondiale Motonautica, esordio per il campione piacentino Alex Cremona a Boretto Po

Più informazioni su

Domenica 13 giugno a Boretto Po, in provincia di Reggio Emilia, è in programma la prima tappa del Campionato Mondiale di Motonautica F250.

A difendere i colori italiani sono presenti alla gara i campioni piacentini Alex e Massimiliano Cremona dell’Associazione Motonautica San Nazzaro ed il piacentino d’adozione Pasquale Contento del Circolo Nautico Chiavenna. “Dopo le difficoltà legate all’emergenza sanitaria si può finalmente partire con una stagione completa – spiega Alex Cremona -. Le sensazioni sono positive e la speranza è quella di ricominciare a fare ottimi risultati. Ringraziamo i nostri sponsor per esserci rimasti vicini nonostante tutte le problematiche legate alla crisi economica portata dalla pandemia. In particolare attraverso il loro contributo, presente da anni, possiamo continuare a gareggiare e coltivare questa nostra grande passione sportiva. Inoltre c’è grande attesa – conclude Cremona – anche per il ritorno sugli scafi dei giovani piloti della mia squadra nella F125, Luca Finotti e Mattia Ghiraldi, che si sono preparati molto bene per questo appuntamento e sono agguerriti dopo i buoni risultati delle precedenti competizioni”.

Sempre domenica 13 giugno a Boretto Po è in programma anche la F500. Tra i partecipanti italiani sono presenti il piacentino più volte campione Giuseppe Rossi, costruttore anche dei motori sugli scafi di Alex e Massimiliano Cremona, ed Andrea Ongari che fa il suo esordio dopo essersi aggiudicato il Mondiale F250.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.