Quantcast

Motonautica, trionfo piacentino all’Europeo: festa per Giuseppe Rossi e i fratelli Cremona

Trionfo piacentino a Chodziez, in Polonia, teatro della prova unica del Campionato Europeo di Motonautica. Giuseppe Rossi, si è laureato campione europeo nella F500 e lo stesso ha fatto Massimiliano Cremona nella F250, chiudendo al primo posto davanti al fratello Alessandro.

Una sfida vinta, non senza patemi, per il caorsano Rossi, classe ’65, che si era aggiudicato il titolo europeo della F500 nel 2017 e aggiunge un altro premio alla sua ricca bacheca, che ha preceduto lo slovacco Jung, due volte campione europeo, e il polacco Zielinski, campione in carica; grande gioia anche per i fratelli Cremona, confermati ancora una volta su altissimi livelli: è Max ad aggiudicarsi per la prima volta la competizione con una grande prova respingendo gli attacchi di Alex, che sale sul secondo gradino del podio; terzo posto per il campione europeo 2017, l’ungherese Bodor.

Max Cremona

Massimiliano Cremona a fine gara: “Sono molto emozionato per questo risultato perché finalmente dopo oltre 20 anni di gare, sono riuscito a portarmi a casa questa medaglia d’oro nell’Europeo F250, mai raggiunta in passato anche a causa della sfortuna nonostante buone prestazioni. Come squadra siamo veramente contenti perché è stato un fine settimana abbastanza impegnativo. Dopo il secondo tempo nelle prove dietro ad Alex, abbiamo capito dalla prima manche di gara che il nostro vantaggio sarebbe stato sfruttare al meglio la partenza per ottenere subito un buon vantaggio sugli avversari. Siamo davvero molto contenti e non vedo l’ora di portare a Piacenza questa medaglia d’oro”.

Alex Cremona: “Io e mio fratello abbiamo messo una bella distanza tra noi e gli avversari sia nelle prove che nelle manche. Sono veramente contento del mio risultato che segna i miei progressi gara dopo gara, ma soprattutto sono molto felice per la vittoria di Massimiliano che da tanti anni inseguiva questa medaglia d’oro internazionale, ma per vari motivi, anche sfortunati, non era mai riuscito a conquistarla. Sono orgoglioso di mio fratello”.

I COMPLIMENTI DEL SINDACO BARBIERI – A Giuseppe Rossi e a Max Cremona, insieme al fratello Alex, giungono i complimenti del Sindaco e Presidente della Provincia Patrizia Barbieri, che rivolge a nome delle Amministrazione e dell’intera comunità “le congratulazioni per un grande risultato che conferma il nostro territorio come serbatoio di grandi campioni di motonautica”. “La motonautica piacentina – sottolinea Barbieri – ha una solida tradizione vincente, con tanti straordinari piloti che hanno saputo imporsi a livello internazionale. I successi di Rossi e dei fratelli Cremona, a cui rivolgo il plauso orgoglioso di tutta la comunità piacentina, è la conferma e il premio al loro grande talento, alla passione e al costante impegno anche nei momenti più difficili dell’emergenza sanitaria”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.