Quantcast

Non si ferma all’alt e fugge con manovre spericolate. Denunciato

Rocambolesco intervento della Polizia Locale dell’Unione Valnure Valchero.

A Podenzano (Piacenza) gli agenti hanno intimato l’alt ad un autovettura, ma il conducente, anzichè fermarsi, si è dato alla fuga verso Vigolzone. Diramato l’allarme alla centrale, il fuggitivo ha trovato una seconda pattuglia sopraggiunta in aiuto alle porte di Vigolzone, ma non ha comunque desistito dalla fuga compiendo manovre spericolate per eludere anche questo controllo. La prontezza degli operatori di Polizia ha evitato che potessero venire coinvolte altre persone, ma la vettura ha fatto perdere le proprie tracce. E’ stata però ritrovata poco dopo in una strada secondaria del Comune di Vigolzone: tutti gli agenti si sono così messi alla ricerca del fuggitivo setacciando a tappeto la campagna: l’uomo è stato fermato nelle campagne di Cabina di Vigolzone.

Accompagnato al Comando di Polizia Locale, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, gli è stata ritirata la patente di guida perchè circolava senza avere i prescritti requisiti e sono state accertate tutte le infrazioni al codice della strada commesse durante la fuga. Infine il mezzo è stato posto sotto sequestro. Su questo intervento, particolare attenzione è stata posta nei confronti degli altri utenti della strada incolpevoli, che si sono imbattuti nell’inseguimento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.